Festa dell’Europa, Sciacca si tinge d’azzurro

Nel giorno della festa dell’Europa, domani 9 maggio, la città di Sciacca si tinge d’azzurro. Il sindaco Francesca Valenti e gli assessori Gisella Mondino e Antonino Venezia rendono noto che un faro illuminerà la Porta Palermo con il colore che rappresenta l’Unione Europea.

Il Comune di Sciacca – spiegano – ha aderito all’iniziativa “Ci illuminiamo pensando all’Europa” promossa a livello regionale dal Centro Europe Direct di Trapani. Un’iniziativa importante per i valori che veicola, di solidarietà, di sostegno, di partecipazione, di crescita. Oltre a Sciacca, hanno aderito altri sette centri della Sicilia che domani sera illumineranno di azzurro un monumento significativo. C’è stato anche il coinvolgimento delle scuole. A Sciacca partecipano alla Giornata per l’Europa gli studenti degli istituti superiori “Fazello” e “Amato Vetrano” con dei progetti sviluppati nell’ambito dell’OpenCoesione, iniziativa di open government sulle politiche di coesione in Italia, coordinata dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.