Nuovo impianto di videosorveglianza, concluse operazioni di istallazione

Si sono concluse le operazioni di istallazione dell’impianto di video sorveglianza nel territorio comunale di Sciacca. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Polizia Municipale Fabio Leonte.

Obiettivo dell’Amministrazione comunale – si evidenzia – è quello di migliorare la sicurezza urbana, dei quartieri, dei siti più sensibili e strategici, così come richiesto da anni dai cittadini.

Il cantiere si era aperto lo scorso mese di dicembre, con la consegna dei lavori alla TIM che si è aggiudicata l’appalto tramite piattaforma Consip con la previsione di istallare venti telecamere fisse.

Per l’acquisto del nuovo sistema di video sorveglianza – telecamere, ripetitori, ponte radio, centrale operativa –, il Comune di Sciacca ha contratto un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti di 99 mila euro. L’appalto è stato aggiudicato per circa 94 mila euro dalla Polizia Municipale che si è occupata di tutto l’iter progettuale e amministrativo.

Le nuove telecamere si aggiungeranno ad altre cinque telecamere fisse esistenti da tempo. L’impianto, con un’unica centrale operativa al Comando della Polizia Municipale, entrerà operativamente in funzione dopo il collaudo.