Assistenza domiciliare ad anziani ultra sessantacinquenni non autosufficienti, domande entro il 2 marzo

atrio inferiore comune

A? in pubblicazione alla��albo pretorio del Comune di Sciacca la��avviso rivolto agli utenti, ultra sessantacinquenni non autosufficienti, per usufruire dei servizi di assistenza domiciliare, cosiddetti ADA, in tutti i comuni del distretto socio-sanitario n. 7. A? quanto comunicano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione. Per accedere al servizio gli interessati dovranno presentare entro il prossimo 2 marzo, presso la��Ufficio del Servizio Sociale del Comune di residenza, la seguente documentazione:

  1. Istanza redatta secondo un apposito modello;
  2. Attestazione della��indicatore della situazione economica (ISE);
  3. Eventuale certificazione medica comprovante la condizione di handicap;
  4. Fotocopia del documento di riconoscimento.

La��avviso A? stato emanato dal dirigente del Settore Affari Sociali del Comune Michele Todaro in cui sono illustrati il tipo e le modalitA� di erogazione del servizio, i requisiti per accedere alla��assistenza, modalitA� e termini per presentare la domanda. Per eventuali chiarimenti, gli interessati potranno rivolgersi alla��Ufficio del Servizio Sociale di ciascun Comune di residenza del Distretto Socio Sanitario: Sciacca (Capofila), Santa Margherita Belice, Menfi, Sambuca di Sicilia, Caltabellotta, Montevago. Il modello di richiesta A? disponibile presso la��URP dei Comuni del Distretto Ag 7 e puA? essere scaricato dal siti internet istituzionali degli enti.

Il servizio, spiegano il sindaco Di Paola e la��assessore Campione, rientra nel Piano di Interventi di Cura agli Anziani non autosufficienti presentato dal Distretto Socio Sanitario n. 7, di cui Sciacca A? il comune capofila, che ha avuto concesso un finanziamento di 731 mila euro circa dal Ministero della��Interno (e si aggiunge a un altro servizio simile per ultrasettantacinquenni finanziato dalla��assessorato regionale alle Politiche Sociali di cui A? stato emesso altro avviso in questi giorni).

Si ricorda, infine, che A? in pubblicazione alla��albo pretorio on line del Comune di Sciacca la��avviso rivolto anche alle cooperative ed enti no profit del terzo settore per avviare le procedure di accreditamento e iscrizione in apposito albo. Le cooperative e gli enti no profit interessate possono presentare istanza entro il 21 febbraio.

 

Carnevale di Sciacca 2015, rinvio al fine settimana

carnevale di sciacca 2015 peppe nappa

A causa del maltempo che si A? abbattuto sulla cittA�, la giornata di chiusura del Carnevale di Sciacca A�A? stata rinviata al fine settimana. A�La decisione A? stata presa questa mattina nel corso di una riunione al Comune.

FLASH DALLA FESTA

carnevale di sciacca carro allegorico 1

 

Carnevale di sciacca 2015 palco

 

carnevale di sciacca 2015 ragazzi che ballano

 

carnevale di sciacca carro allegorico 2

 

carnevale di sciacca carro allegorico 3

 

carnevale di sciacca particolare 2

 

carnevale di sciacca particolare carro 1

 

carnevale di sciacca sposi

 

carnevale di sciacca particolare 3

 

carnevale di sciacca particolare sole

 

carnevale di sciacca palco 2

 

carnevale di sciacca francobollo

 

francobollo e cartolina carnevale di sciacca

 

LA PAGINAA�DEDICATA AL CARNEVALE DI SCIACCA 2015A�

carnevale di sciacca 14-17 febbraio 2015

Carnevale di Sciacca 2015, 12 mila francobolli speciali in distribuzione in cittA�

francobollo e cartolina carnevale di sciacca

Sono in distribuzione negli uffici postali di Sciacca, ma anche nelle tabaccherie, i francobolli dedicati al Carnevale di Sciacca. Si trovano anche le speciali cartoline sempre dedicate alla festa. Domani, domenica, A? previsto anche la��annullo postale, durante la seconda giornata di Carnevale. Solo a Sciacca sono arrivati 12 mila esemplari. Tanti i cittadini che lo hanno richiesto, si apprende dalla Posta centrale. Sono arrivate telefonate anche da collezionisti fuori Sicilia.

francobolli carnevale di sciacca

Il sindaco Fabrizio Di Paola oggi ringrazia, il Ministero dello Sviluppo Economico per la��emissione che rappresenta uno straordinario omaggio alla cittA� di Sciacca e al suo storico Carnevale,

A? il primo francobollo dedicato al Carnevale di Sciacca. Un evento, sottolinea, che consente una grande promozione del Carnevale e della cittA� in tutta Italia (il francobollo, del valore di 0,80 centesimi di euro, A? stato stampato in 1 milione e 400 mila esemplari e distribuito da Poste Italiane in 14 mila uffici dislocati in tutto il territorio nazionale).

Dietro questa iniziativa, spiega il sindaco, ca��A? un iter complesso e non A? da tutti avere la��onore di entrare nella storia della filatelia italiana e internazionale. Ea�� il Ministero dello Sviluppo Economico che emette le carte-valori postali dello Stato e sovrintende alla��intero iter di realizzazione. Il francobollo rappresenta una manifestazione di sovranitA� nazionale ed A? un atto discrezionale della��autoritA� ministeriale che la��autorizza. La struttura ministeriale di coordinamento della��iter di emissione delle carte-valori postali A? la��area Filatelia del Gabinetto del Ministro. La produzione delle carte-valori postali, inclusa la fase di ricerca iconografica e approntamento dei bozzetti, A? curata dalla��istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Poste Italiane, per conto dello Stato, provvede alla promozione, distribuzione e commercializzazione.

 

 

francobollo carnevale di sciacca locandina posta

 

IL LINK DELLA PAGINA DEDICATA AL CARNEVALE

a�?Integriamo la��allegriaa�?, una festa a San Michele tra spettacoli e degustazioni

Integriamo l'allegria

a�?Una festa, con protagonisti gli ospiti delle comunitA� di Sciacca e delle associazioni che si occupano di disabilitA� e marginalitA� sociale, con uno straordinario coinvolgimento della cittA�. Un anticipo di Carnevale, nella��antico quartiere di San Michele, dalla��incommensurabile valore socialea�?. Ea�� quanto dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione nel commentare la manifestazione denominata a�?Integriamo la��allegriaa�? che si A? svolta ieri pomeriggio nella piazza Gerardo Noceto di San Michele. Un pomeriggio ricco di esibizioni con gruppi delle comunitA� e delle associazioni che si sono esibiti assieme ai gruppi mascherati del carnevale che hanno presentato gli inni di questa��anno. A tutti i partecipanti A? stata offerta anche una degustazione di prodotti tipici, come la salsiccia e le spremute di arance. a�?Un progetto a�� dicono il sindaco Di Paola e la��assessore Campione – di una cittA� che cresce sotto il profilo della cultura della solidarietA� e della��integrazione sociale, ma anche della interculturalitA� con la presenza dei minori stranieri ospiti a Sciacca che si sono esibiti con le loro musicalitA�a�?.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844