Terme, il sindaco Di Paola illustra al presidente della Regione Crocetta esito incontro con i parlamentari

terme di sciacca stabilimento

a�?Si reitera per la��ennesima volta la richiesta di incontro per sapere intanto a che punto A? il nuovo bando di gestione e valorizzazione del patrimonio termale e, soprattutto, per capire quali sono le reali intenzioni del Governo regionale e se le Terme, cosA� come noi crediamo, sono una prioritA� per la��economia e lo sviluppo della��intera Siciliaa�?. Si chiude cosA� una lettera che il sindaco Fabrizio Di Paola ha indirizzato oggi al presidente della Regione Rosario Crocetta e agli assessori alla��Economia e al Turismo Alessandro Baccei e Cleo Li Calzi per illustrare gli esiti della��incontro avuto ieri con i parlamentari agrigentini in Sala Giunta. La stessa lettera A? stata indirizzata alla Dirigente della��Ufficio Partecipate della Regione Siciliana Grazia Terranova, al Liquidatore delle Terme Spa Carlo Turriciano e al Prefetto di Agrigento Nicola Diomede.

a�?La��iniziativa a�� spiega tra la��altro il sindaco Fabrizio di Paola – A? stata assunta dopo la��inaudita e inattesa decisione della��assemblea dei soci di chiudere ogni attivitA�. Deputati regionali e senatori della Repubblica presenti hanno espresso condivisione alle iniziative a sostegno della battaglia e a far fronte comune per riattivare la��operativitA� delle Terme di Sciacca, salvare la stagione e i posti di lavoro e rilanciare con un nuovo bando a livello internazionale una risorsa che, si ribadisce ancora, non A? solo di un limitato territorio ma della��intera regione siciliana. I parlamentari si sono impegnati a dare il proprio indispensabile e personale contributo per risolvere innanzitutto la��urgenza, che A? quella di garantire la stagione con 400 mila euro di prenotazioni nel Grand Hotel A�delle Terme a partire dal prossimo mese di aprile. A tal fine, tramite i parlamentari, sarA� attivata una apposita interlocuzione con gli uffici regionali per vedere di sbloccare la questione delle 800 mila euro votati dalla��Ars qualche mese fa a favore proprio delle Terme di Sciacca e salvare cosA� la stagione 2015. SarA� altresA� valutata la proposta formulata dalla��Amministrazione comunale di utilizzare un immobile non strategico del patrimonio termale, qual A? la��edificio della��ex Motel Agip di Via Figuli, per compensare i crediti di alcuni enti, tra cui la stessa Regione Siciliana e il Comune di Sciacca (Comune che, ricordo, per senso di responsabilitA� e pur in presenza di una situazione finanziaria non facile, ha sospeso in questi anni diverse cartelle esattoriali di tributi locali)a�?.

a�?Ma la��obiettivo principale a�� prosegue il sindaco Fabrizio Di Paola a�� rimane il futuro delle Terme che dipendono dalla volontA� politica del Governo regionale. Le Terme, si ribadisce, non sono una partecipata regionale qualunque come si A? ribadito a gran voce nel corso della��incontro di ieri con i parlamentari. E debbono essere considerate in maniera speciale. Voglio con la presente rimarcare quanto con precedente nota giA� comunicato che, con delibera n. 47 del 12 marzo 2015, la Giunta comunale di Sciacca ha chiesto al Governo regionale:

a)A�A�A�A�A� di ricevere la Giunta Comunale al fine di poter esplicitare le ragioni del territorio ;

b)A�A�A�A�A� di A�convocare la��Assemblea dei soci delle Terme S.p.A.;

c)A�A�A�A�A� di revocare la grave decisione assunta in data 6 marzo 2015;

d)A�A�A�A� di riavviare le attivitA� delle Terme S.p.A. ai fini anche della salvaguardia della stagione estiva e del patrimonio termale;

e)A�A�A�A�A� di approvare con urgenza il bando per la��affidamento ai privati;

f)A�A�A�A�A�A� di assumere ogni opportuna decisione intesa a valorizzare le risorse ed il patrimonio termale di Sciaccaa�?.

a�?Il Cammino di primaveraa�?, iniziativa di solidarietA� a favore di famiglie svantaggiate

camminatori di sciacca 2

La��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione ha indetto per domani, mercoledA� 18 marzo 2015, alle ore 11, nella Sala Giunta, una conferenza stampa. SarA� presentata la��iniziativa di solidarietA� a�?Il cammino di primaveraa�?, promossa e organizzata da un gruppo di amatori del gruppo a�?Camminare che passionea�? col patrocinio della��assessorato alle Politiche Sociali, il sostegno e la collaborazioni di altri soggetti.

a�?La finalitA� principale della��iniziativa a�� dice oggi la��assessore Daniela Campione a�� A? quella della solidarietA� nei confronti delle famiglie piA? svantaggiate, oltre a permetterci di conoscere e apprezzare il nostro splendido territorio. In occasione della��arrivo della stagione primaverile, sarA� avviata una raccolta di beni alimentari a favore del a�?market solidalea�?. Ecco la necessitA� di promuovere la��iniziativa, dare ampia diffusione, coinvolgere tanti soggetti. Alla conferenza stampa di domani, saranno presenti i rappresentanti del gruppo di amatori a�?Camminare che passionea�?, rappresentanti di comitati di quartiere e di altre associazioni di volontariato che hanno aderito al progettoa�?.

Terme, incontro con i parlamentari del territorio: giovedA� a Palermo

terme incontro con parlamentari 1

Condivisione della battaglia e a a�?far fronte comunea�? per salvare la��operativitA� delle Terme di Sciacca, la stagione, i posti id lavoro e rilanciare questa risorsa della��intera regione con un nuovo bando a livello europeo. A? quanto espresso dai parlamentari che hanno partecipato alla��incontro promosso oggi dal sindaco Fabrizio Di Paola, dopo la presa di posizione dello scorso giovedA� della Giunta comunale che ha deliberato una serie di iniziative a sostegno delle Terme di Sciacca a seguito della decisione della��Assemblea dei Soci di chiusura di ogni attivitA�.

terme incontro con parlamentari 2

La��incontro si A? svolto nella Sala Giunta del Comune. Sono intervenuti i parlamentari regionali Margherita La Rocca Ruvolo, Vincenzo Fontana, Michele Cimino e Salvatore Cascio; i parlamentari nazionali Giuseppe Marinello e Giuseppe Ruvolo. Presente anche la��assessore regionale al Territorio e Ambiente Maurizio Croce, che ha accolto la��invito a partecipare alla��incontro di Sciacca dopo essere stato a una riunione a Ribera sui danni causati in agricoltura dal maltempo. Sono intervenuti il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono, diversi consiglieri comunali, rappresentanti sindacali e una delegazione di lavoratori delle Terme. Presente, infine, la��ex parlamentare regionale Giuseppe Segreto.

terme incontro con parlamentari 3

A ognuno il sindaco Fabrizio Di Paola ha consegnato un fascicolo contenente una scheda sul valore storico, culturale ed economico delle Terme, i dati turistici ed economici, e tutta la��attivitA� prodotta dalla��Amministrazione comunale per sostenere il processo di valorizzazione con proposte e richieste.

terme incontro con parlamentari 4

a�?Ringrazio la��esponente del governo regionale che pur non essendo sua competenza ha voluto essere presente alla��incontro a�� dice il sindaco Di Paola -. E ringrazio i parlamentari che hanno accolto la��invito e si sono presentati questa mattina al Comune di Sciacca per dare il proprio indispensabile e personale contributo per portare la battaglia a Palermo e risolvere innanzitutto la��urgenza, che A? quella di garantire la stagione con 400 mila euro di prenotazioni nella��albergo delle Terme a partire da metA� del prossimo mese di aprile. GiovedA� A? stato fissato un primo incontro a Palermo, con il ragioniere generale Sammartano per vedere di sbloccare la questione delle 800 mila euro votati dalla��Ars qualche mese fa a favore proprio delle Terme di Sciacca e salvare cosA� la stagione 2015. Ma con il dirigente Sammartano si verificherA� anche una proposta formulata oggi dalla��Amministrazione comunale che A? quella di utilizzare un immobile non strategico del patrimonio termale, qual A? la��edificio della��ex Motel Agip di Via Figuli, per compensare i crediti di alcuni enti, tra cui il Comune di Sciacca che, per senso di responsabilitA�, in questi anni ha sospeso diverse cartelle esattoriali di tributi locali. Ma ca��A? un impegno anche a fare pressing affinchA� si ottenga finalmente un incontro con il presidente della Regione Rosario Crocetta per capire quali sono le reali intenzioni del governo e se le Terme, cosA� come noi crediamo, sono una prioritA� per la��economia e lo sviluppo della��intera Sicilia. La questione A? politicaa�?.

terme di sciacca stabilimento

Terme, sindaco Di Paola convoca Giunta e delibera impegni e iniziative

terme di sciacca stabilimento

Salvare le Terme di Sciacca, patrimonio della cittA� e della Sicilia. Ea�� in sintesi la��obiettivo che si A? voluto mettere nero su bianco in una determinazione della Giunta comunale, convocata questa mattina dal sindaco Fabrizio Di Paola per la sottoscrizione di una apposita delibera dopo la decisione della��assemblea dei soci di chiudere le Terme di Sciacca Spa.

La delibera di Giunta A? una delle tre iniziative varate oggi dal sindaco Fabrizio Di Paola che ha anche avviato delle interlocuzioni con la Prefettura di Agrigento e convocato per lunedA� prossimo, al Comune di Sciacca, tutti i parlamentari agrigentini, nazionali e regionali.

Queste iniziative seguono la richiesta di venerdA� scorso di incontro urgentissimo avanzato dal sindaco Di Paola al Governo regionale a�?al fine di scongiurare la chiusura e di evitare il fallimento totale delle Terme di Sciaccaa�?.

a�?Appresa la decisione choc della��Assemblea dei Soci delle Terme Spa a�� dice il sindaco Fabrizio Di Paola a�� ho attivato subito ogni canale possibile per evitare che sia una sentenza senza appello. Sono in attesa ancora di essere convocato dal governo regionale, ma ho avviato intanto una stretta interlocuzione con il Prefetto di Agrigento Nicola Diomede che sta tenendo i rapporti tra la��Amministrazione comunale di Sciacca e il Governo regionale. Ed A? tramite il Prefetto che ho saputo di una riunione della Giunta regionale con alla��ordine del giorno anche la questione Terme. Spero di avere notizie a breve e di essere convocato per come richiesto la scorsa settimana. Intanto oggi la Giunta comunale ha espresso una posizione politica importante, per percorrere ogni strada che rimetta in piedi la situazione e si riprenda il cammino non solo di salvataggio ma di rilancio delle terme, cosA� come auspicato da tempo. Le Terme di Sciacca sono la��identitA� e la storia di Sciacca, oltre a rappresentare occasione di sviluppo di un intero territorio. Il Comune di Sciacca non si tira indietro, vuole fare la sua parte. Le terme non possono chiudere. Sarebbe una sciaguraa�?.

Nel considerare a�?gravea�? la decisione della��Assemblea dei Soci ed evidenziando a�?il gravissimo disagio socialea�? e il danno al patrimonio, la Giunta comunale ha deliberato questa mattina di assumere la��impegno di svolgere ogni opportuna attivitA� finalizzata a scongiurare la chiusura delle Terme. La��esecutivo cittadino chiede anche al governo regionale di ricevere la Giunta comunale per manifestare le ragioni del territorio, di convocare la��assemblea dei soci delle Terme Spa, di riavviare le attivitA� delle Terme per salvaguardare anche la stagione estiva e il patrimonio termale; di approvare con urgenza il bando per la��affidamento ai privati; di assumere ogni opportuna decisione per valorizzare le risorse e il patrimonio termale di Sciacca. La Giunta comunale, inoltre, impegna tutti i gruppi parlamentari della��Ars e i parlamentari del territorio a svolgere ogni utile azione. La Giunta, infine, chiede al Prefetto di svolgere ogni opportuna attivitA� istituzionale per salvaguardare una risorsa del territorio che costituisce un valore fondamentale sia sotto il profilo naturale-storico-culturale che sotto il profilo economico e occupazionale.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844