Terme, sindaco Di Paola invia relazione con soluzioni al presidente della Regione

terme di sciacca

Il sindaco Fabrizio Di Paola ha inviato oggi una relazione al Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, in cui illustra tutto il lavoro svolto e i percorsi individuati dopo la��incontro dello scorso venerdA� a Palermo alla Presidenza della Regione.

a�?In questi giorni a�� scrive il sindaco Fabrizio Di Paola a�� unitamente alla��Amministrazione attiva e al presidente del Consiglio comunale, A? stato svolto un grande lavoro di approfondimento tecnico, giuridico ed economico per addivenire a una soluzione concreta e realistica che evitasse la chiusura, per la stagione 2015, delle attivitA� alberghiere e termali delle Terme di Sciaccaa�?.

Il sindaco Di Paola illustra nel dettaglio le soluzioni da attuare subito, a�?nelle more della emanazione della manifestazione di interesse di carattere generale che porti alla gestione privatistica della��intero patrimonioa�?. Soluzioni-ponte, provvisorie, come dichiarato giorni fa in una nota stampa, che tengono conto delle caratteristiche terapeutico-sanitarie dello stabilimento e degli aspetti piA? economico-imprenditoriali del Grand Hotel.

Il sindaco Fabrizio Di Paola accenna alle iniziative promosse e agli incontri avuti in questi giorni, prendendo oggi atto delle dichiarazioni rese alla stampa dal liquidatore delle Terme Carlo Turriciano che reputa positivo la��interesse manifestato dagli imprenditori, rimanendo in attesa della��ok da parte della Regione.

a�?Sono convinto a�� scrive il sindaco Fabrizio Di Paola nella relazione al presidente Crocetta a�� che questa occasione non vada dispersa e che abbia tutte le condizioni tecnico giuridiche per essere attuata in tempi brevissimi e salvare la stagione in corsoa�?.

Il sindaco Fabrizio Di Paola aggiunge oggi questa considerazione: a�?Per quanto ci riguarda, come Istituzione comunale abbiamo fatto il possibile per trovare soluzioni percorribili e di urgente attuazione, assumendoci la��onere di un ruolo attivo. Adesso attendiamo a stretto giro di posta notizie dalla Regione Siciliana a cui A? affidata ogni decisione, essendo la proprietaria delle Termea�?.

Conferenza internazionale a Sciacca sulla protezione dell’alto mare del Canale di Sicilia

mare

Conoscere per amare. La protezione della��alto mare del Canale di Sicilia. SarA� al centro di una conferenza internazionale di studi che la prossima settimana si svolgerA� a Sciacca, organizzata dal Centro di AttivitA� Regionale per le Aree Specialmente Protette (UNEP/MAP-RAC/SPA) con sede a Tunisi, nella��ambito di un progetto finanziato dalla Commissione Europea.

La��iniziativa sarA� illustrata nel dettaglio nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Fabrizio Di Paola e dal direttore generale della Direzione Protezione della Natura e del Mare del Ministero della��Ambiente Maria Carmela Giarratano, dal presidente della commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello, dal dirigente della��istituto Amato Vetrano Caterina MulA? e dal dirigente della��istituto a�?Don Michele Arenaa�? Gabriella Bruccoleri.

La conferenza stampa A? stata indetta per sabato prossimo, 4 aprile, con inizio alle ore 10,30, nei locali del Museo del Mare di contrada Muciare.A�A�

I riti della Settimana Santa, emessa ordinanza che disciplina la viabilitA�

crocifisso

In occasione dei riti religiosi legati alla Settimana Santa a�� la visita ai sepolcri, le processioni del VenerdA� Santo e della Domenica di Pasqua per le vie del centro storico a�� A? stata emessa una��ordinanza di disciplina della circolazione veicolare. A darne comunicazione il vicesindaco Silvio Caracappa e il comandante della Polizia Municipale Francesco CalA�a.

Ecco di seguito le prescrizioni del provvedimento, predisposto dalla Sezione ViabilitA� e Traffico della Polizia Municipale.

A�

GiovedA�, 2 aprile 2015

SarA� istituito il divieto di sosta e di transito, dalle ore 18,00 alle ore 22,00, nella Via Giuseppe Licata, nel tratto compreso tra la Via Roma e la Via Giuseppe Garibaldi, per consentire il pellegrinaggio dei fedeli nella chiesetta di a�?San Leonardoa�?, in occasione della visita ai sepolcri.

 

VenerdA�, 3 aprile 2015

SarA� istituito il divieto di sosta, ambo i lati, dalle ore 8,00 alle ore 14,00, nella Piazza Carmine, nella Via Pietro Gerardi, nella Piazza Marconi, nella Via Licata, nel Viale della Vittoria e nella Via del Calvario.

SarA� istituito il divieto di transito, dalle ore 9,00 alle ore 14,00, nella Piazza Carmine, nella Via Pietro Gerardi, nella Piazza Marconi, nella Via Licata, nella Via Garibaldi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Piazza Saverio Friscia, nel Viale della Vittoria e nella Via del Calvario.

SarA� istituito il divieto di sosta, ambo i lati, dalle ore 14,00 e sino alla fine della manifestazione religiosa, nella Via Licata (Chiesa di San Leonardo), nella Via Garibaldi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Piazza Saverio Friscia, nella Via Figuli, nella Via Cusumano, nel Viale della Vittoria, nella Piazza Saverio Friscia, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Garibaldi, nella Via Licata, nella Piazza Marconi, nella Via Pietro Gerardi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Piazza Duomo, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Garibaldi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Incisa e nella Piazza Carmine.

SarA� istituito il divieto di transito, dalle ore 16,00 e sino alla fine della manifestazione religiosa, nella Via Licata (Chiesa di San Leonardo), nella Via Garibaldi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Piazza Saverio Friscia, nella Via Figuli, nella Via Cusumano, nel Viale della Vittoria, nella Piazza Saverio Friscia, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Garibaldi, nella Via Licata, nella Piazza Marconi, nella Via Pietro Gerardi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Piazza Duomo, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Garibaldi, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Incisa e nella Piazza Carmine.

 

Sabato, 4 aprile 2015

SarA� sospesa momentaneamente la circolazione, al passaggio del simulacro della Madonna, nei pressi della Chiesa di San Michele e della Chiesa del Carmine, in Corso Tommaso Fazello, nella Salita Loreto, Via Goletta, in Via Pietro Gerardi.

 

Domenica 5 aprile 2015

SarA� istituito il divieto di sosta e di transito, dalle ore 9,00 e sino alla fine della manifestazione religiosa, alla��interno della��area delimitata dalle seguenti vie e piazze: Corso Vittorio Emanuele, Via Roma, Via Incisa, Piazza Carmine, Via Pietro Gerardi, Piazza Marconi, Via Goletta, Salita Loreto, ViaA�Garigliano, Piazza Mura di Vega, Corso Tommaso Fazello, Piazza San Michele e Piazza Gerardo Noceto.

Giornata mondiale della��autismo, luci blu su due monumenti di Sciacca

giornata mondiale autismo - manifesto

Il Comune di Sciacca aderisce alla Giornata Mondiale della consapevolezza della��autismo, disturbo che colpisce sempre piA? bambini. Il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione comunicano che oggi luci blu, il colore simbolo della giornata, si accenderanno nella��antico Palazzo Municipale e nella fontana della Basilica di Maria Santissima del Soccorso in Corso Vittorio Emanuele. Luci blu, come in tante altre parti del mondo.

a�?Il Comune di Sciacca a�� dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Daniela Campione a��ha voluto con un piccolo gesto puntare anche questa��anno i riflettori su questa particolare patologia per spingere, assieme ad altri enti, istituzioni, associazioni, nella ricerca delle precise cause e nella messa a punto di cure adeguate per rimuovere ogni disturbo, ogni disagio e garantire una vita normale a chi ne A? colpito. Abbiamo voluto anche sostenere le iniziative promosse da alcune associazioni locali per sensibilizzare sempre di piA? la��opinione pubblica a prendere coscienza della��autismo e a stare piA? vicini ai bambini, ai ragazzi, colpiti dalla patologia, persone molto speciali. A stare vicini alle loro famiglie che ogni giorno vivono le difficoltA� della patologia e la��ansia della speranza. Le luci blu vogliono puntare la��attenzione sul problema e accendere la fiducia nella ricerca e la solidarietA�a�?.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844