Apertura “SamonA�”, sindaco Di Paola e governatore Rotary Vaccaro a�?Un evento che deve far gioirea�?

congresso rotary

a�?La��apertura di un bene pubblico, di un teatro, di un luogo di cultura, di una��opera considerata un simbolo delle incompiute in Italia, deve solo far gioire la cittA� di Sciacca e la Siciliaa�?. Ea�� quanto affermano il sindaco Fabrizio Di Paola e il governatore del Rotary Giovanni Vaccaro con riferimento alla��apertura della struttura di Via Agatocle i cui primi studi sul progetto degli architetti Giuseppe e Alberto SamonA� risalgono al 1974. Il teatro aprirA� al pubblico oggi, venerdA� 22 maggio 2015, alle ore 16,30 in occasione del congresso distrettuale del Rotary. A�

a�?Aprire il teatro a�?SamonA�a�� non A? stata una cosa cosA� semplice a�� dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e il governatore del Rotary Giovanni Vaccaro a��. Ha comportato un lavoro immane da parte degli Uffici della Regione Siciliana e del Comune sotto il profilo amministrativo, e un grande sforzo da parte degli organizzatori che da mesi sono impegnati con passione a mettere a punto ogni cosa. La��iniziativa del Rotary ha un duplice, importante, significato. Da un lato si restituisce finalmente alla comunitA� siciliana una��opera pubblica di cosA� grande valore culturale, artistico e sociale, dopo quaranta��anni dalla sua gestazione. Dalla��altro la��intera cittA� di Sciacca sarA� per tre giorni alla��attenzione di centinaia di rotariani provenienti da ogni parte della Sicilia e da Malta conA� strutture ricettive, attivitA� commerciali, artigianali e di ristorazione che avranno grande beneficio. Per non parlare dello straordinario ritorno di immagine della nostra terra.A�Le affermazioni polemiche sentite in questi giorni, pertanto, ci sembrano ingenerosea�?.

a�?.

L’apertura del “SamonA�”, la��assessore allo Spettacolo Monte: a�?Un traguardo per il mondo teatralea�?

teatro samonA� 2a�?Quella di oggi A? una data storica. Sciacca ha uno dei teatri piA? alla��avanguardia in Italia in termini di impiantistica. Sono orgoglioso. Abbiamo vinto la battaglia a�?Abbattiamo il muroa�� cosA� che il a�?SamonA�a�� potrA� disporre anche di un vero palcoscenico che dovrA� essere arredato con tutte le attrezzature sceniche adatte a garantire degna ospitalitA� delle compagnie e la messinscena di grandi spettacolia�?. A? quanto dichiara la��assessore allo Spettacolo, ai Beni Culturali, Teatrali e Architettonici Salvatore Monte in occasione della giornata della��apertura, per la prima volta al pubblico, del Teatro Popolare SamonA� prevista oggi venerdA� 22 maggio 2015, alle ore 16,30 in occasionedel congresso distrettuale del Rotary.

a�?A? un traguardo a�� aggiunge la��assessore Salvatore Monte – non soltanto per la cittA� di Sciacca, ma anche e soprattutto per il mondo teatrale nazionale che ogni giorno fa i conti con profonda amarezza con la crisi economica che affligge gli enti teatrali. Per tutti gli attori, i registi, i musicisti, gli operatori che vivono di spettacolo, la��apertura di un teatro rappresenta la��apertura di nuove prospettive, nuove opportunitA� di lavoro, nuove tappe per le circuitazioni e, dunque, piA? cultura e sviluppo. Da attore, piA? che da assessore, rivolgo un sentito augurio a tutte le compagnie teatrali locali, agli attori, agli operatori culturali che nel teatro a�?SamonA�a�� vedranno una nuova location per le proprie rappresentazioni e produzioni. Sciacca A? viva anche teatralmente. Dopo la��abbattimento del bellissimo Teatro a�?Mariano Rossia��, la giornata di oggi rappresenta una sorta di resurrezione per il mondo teatrale. Anche noi, a breve, potremo dunque assaporare il piacere e il fascino della��apertura del sipario, del calpestio degli attori sul famoso tavolaccio.

a�?La��occasione del congresso distrettuale del Rotary a�� conclude la��assessore Salvatore Monte – non A? come dice qualcuno un evento a porte chiuse, per pochi intimi o per pochi eletti. A? la��apripista, A? quella tanto auspicata partnership tra pubblico e privato, in questo caso di un social club, che genera cooperazione e dona slancio e benefici a una��intera comunitA�. Il mio ultimo pensiero lo rivolgo al fantastico visionario di SamonA� del quale ammiriamo ancora oggi la sua firma in ferro battuto che sovrasta la torre scenica del teatro. La sua visione oggi A? una realtA�a�?.

Politiche Sociali, presentati al Ministero nuovi progetti per anziani e prima infanzia nel “Pac II riparto”

atrio inferiore comune

Il Comune di Sciacca, quale ente capofila del distretto socio-sanitario Ag 7, ha presentato al Ministero della��Interno due Piani di Interventi riguardanti gli anziani non autosufficienti e la prima infanzia. Gli interventi sono stati presentati per il finanziamento nella��ambito del secondo riparto dei Pac, ovvero Programma Nazionale Servizi di Cura.

Ne danno notizia il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione.

I piani sono stati approvati con delibera di Giunta comunale, dopo la��approvazione del Comitato dei Sindaci del Distretto Socio-sanitario e della��Asp di Agrigento.

Il Distretto Socio Sanitario Ag 7, si ricorda, comprende i comuni di Sciacca, Menfi, Sambuca di Sicilia, Caltabellotta, Santa Margherita Belice, Montevago.

Nel dettaglio.

Il Piano di Interventi riguardante gli anziani prevede la��erogazione di prestazioni socio-assistenziali, anche integrate a cure sanitarie domiciliari. Sono 234 complessivamente gli anziani da assistere nella��ambito del territorio distrettuale.A� La��importo complessivo previsto A? di 828 mila euro.

Il Piano di Intervento Servizi di Cura in favore della��infanzia prevede servizi di micronido e servizi integrativi (a Sciacca, in particolare, A? prevista la��attivazione del servizio di micronido in favore di 48 bambini da erogare con il sistema dei vaucher da assegnare alle famiglie; previsto anche un servizio integrativo con il centro per bambini e famiglie da affidare con appalto pubblico, destinato a 30 piccoli utenti). La��importo previsto A? di 921 mila euro.

a�?Questi servizi a�� dicono il sindaco Di Paola e la��assessore Campione a�� rafforzeranno i Piani di Intervento giA� progettati e finanziati dal Ministero della��Interno con le risorse del primo riparto dei Pac, per i quali sono in fase di espletamento le gare di appalto. I servizi per gli anziani sono in fase di avvio. I servizi per la��infanzia partiranno in concomitanza con la��avvio del prossimo anno scolasticoa�?.

Visita di una scolaresca olandese della “Montessori High School” di Leenwarden

visita scolaresca olandese 2

Il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore al Turismo Salvatore Monte hanno ricevuto nella tarda mattinata di oggi una scolaresca olandese, a Sciacca per un gemellaggio con il liceo artistico Bonachia di Sciacca. Un incontro si A? tenuto nella Sala Giunta del Comune, con gli studenti e gli insegnanti della a�?Montessori High Schoola�? di Leenwarden, studenti e insegnanti (Tony Russo e Maria Tulone) del Bonachia.

Nel dare il benvenuto, il sindaco Fabrizio Di Paola ha illustrato le caratteristiche storiche, monumentali e artistiche della cittA� donando agli ospiti olandesi libri fotografici raffiguranti le principali attrazioni di Sciacca.

La scolaresca olandese, che oltre a Sciacca, sta visitando altre localitA� siciliane, ricambierA� la��ospitalitA� saccense. Il Bonachia a�� A? stato comunicato oggi a�� ha programmato di andare in Olanda il prossimo settembre.

visita scolaresca olandese

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844