Estate saccense, incontro con rappresentanti scuole superiori

foto 645

La programmazione della��Estate saccense. A? il tema principale al centro della��incontro che gli assessori alla Cultura Salvatore Monte e alle Politiche Giovanili Daniela Campione avranno con rappresentanti di istituto delle scuole superiori della cittA�. La��incontro A? stato programmato per domani, venerdA�, 27 marzo 2015, alle ore 12,30 negli uffici della��assessorato al Turismo e alla Cultura siti nella��atrio inferiore del Palazzo Municipale.

a�?La��obiettivo a�� dice la��assessore Salvatore Monte a�� A? un maggiore confronto tra la��Amministratore e i giovani. Spero di ricevere validi contributi e idee per iniziative da inserire nella prossima stagione estiva su cui stiamo giA� lavorando. La��incontro di domani sarA� inoltre la��occasione per affrontare temi delicati come la questione del disagio giovanile e sentire, dunque, dalla viva voce dei ragazzi quali sono le esigenze a cui dare maggiore ascoltoa�?.

a�?Fai piA? bella la tua cittA�a�?, si ripropone il progetto per gestione e cura aree pubbliche

fai piA? bella la tua cittA� manifesto 2015

La��assessore alla��Arredo Urbano Salvatore Monte rende noto che A? stato ripubblicato la��avviso pubblico del progetto denominato a�?Fai piA? bella la tua cittA�a�?, iniziativa avviata con delibera di Giunta comunale nel gennaio 2012. La��avviso e altri documenti, compreso il modulo di domanda, a firma del dirigente del 6A� Settore Aldo Misuraca, possono essere visionati e scaricati nella sezione a�?Bandia�? del sito internet istituzionale del Comune di Sciacca.

a�?Ea�� una iniziativa di sensibilizzazione e coinvolgimento dei cittadini nella cura, abbellimento e mantenimento del decoro degli spazi pubblici a�� spiega la��assessore Salvatore Monte a��. A? un progetto valido, attivato durante la precedente Amministrazione, su cui insistiamo. Si rivolge ad associazioni, ditte, aziende, organizzazioni, enti e altri soggetti privati o pubblici ed ha per oggetto la��affidamento di aree verdi, spazi pubblici, arredi urbani e attrezzature ad uso pubblico in genere, di proprietA� del Comune di Sciaccaa�?.

Gli interessati debbono far pervenire istanza al Comune di Sciacca, indirizzandola alla��Ufficio Patrimonio a�� 6A� Settore, utilizzando la��apposito modulo di domanda e allegando il proprio progetto secondo le modalitA� illustrate nella��avviso e nel disciplinare dove, alla��articolo 2, viene spiegato che la��affidamento A? finalizzato a:

a)A�A�A�A� interventi di manutenzione di aree pubbliche, quali aree verdi, aiuole, spazi pubblici, giardini etc. e/o attrezzature pubbliche quali parchi giochi, arredi urbani, pensiline per sosta bus, gazebi, cestini porta rifiuti, panchine e simili;

b)A�A�A� interventi di valorizzazione e/o integrazione di aree e attrezzature pubbliche di proprietA� comunale e suscettibili di sistemazione.

Gli interventi dovranno perseguire la��interesse pubblico. Gli affidamenti avranno una durata minima di due anni.

LINK PER VISIONE DOCUMENTIA�

DisabilitA�, le iniziative e i progetti: dal nuovo Piano di Zona ai Pai

municipioconscalinata

a�?Ca��A? una grande attenzione sui temi sociali e in particolar modo sulla disabilitA�. Grande attenzione anche sulla questione dei rimborsi spese carburante alle famiglie costrette a portare i propri figli in centri di riabilitazione fuori cittA�. Dagli uffici la conferma di quanto comunicato lo scorso gennaio sulla��erogazione del contributo riguardante il primo trimestre 2014, per 30 mila euro, cosA� come da determina dirigenziale n. 14 del 16 gennaio 2015 e del successivo mandato di pagamento del 23 gennaio. Per le nuove somme attendiamo la Regione Sicilianaa�?.

A? quanto dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore ai Servizi Sociali Daniela Campione in risposta a�?alle legittime aspettative delle famiglie che vivono il disagioa�?.

a�?Il Comune di Sciacca a�� ricordano il sindaco Di Paola e la��assessore Campione a�� erogA? a gennaio il contributo anticipando le somme, utilizzando la propria quota di compartecipazione al sostegno delle famiglie. La��anticipazione A? avvenuta in attesa della��approvazione definitiva del nuovo piano di zona del Distretto Socio sanitario n. 7 da parte della��Assessorato regionale alla Famiglia e alle Politiche Sociali. PerchA� nel nuovo piano sono previsti i fondi di questo e altri fondamentali e innovativi servizi a favore dei disabili come il centro diurno e la��assistenza domiciliare, che partiranno solo a Sciacca. Siamo solo in attesa della��approvazione del piano. Siamo bloccati da una burocrazia che si sta dimostrando di una lentezza pachidermica che nasconde una triste realtA�: la mancanza di soldi nelle casse regionali. A? ingeneroso addossare ogni responsabilitA� alla��Amministrazione comunale, sparando nel mucchio. Amministrazione comunale che da quando si A? insediata si batte per risolvere definitivamente il problema, sollecitando sempre la Regione e la��Asp, ad attivare i servizi riabilitativi in una nostra eccellenza sanitaria ovvero la Fondazione Maugeri alla��ospedale Giovanni Paolo IIa�?.

Il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Daniela Campione evidenziano anche gli sforzi compiuti dalla��Amministrazione comunale con i propri uffici a�?per intercettare e portare avanti progetti importantissimi come quelli a favore dei disabili gravissimi e dei Pai con servizi di assistenza e integrazione per circa ottanta disabili minorenni di Sciacca che partiranno ad aprilea�?. a�?In questo settore a�� concludono a�� ca��era il deserto. Ci siamo impegnati strenuamente per creare dal nulla un giardino. Continueremo ad incalzare la Regione Siciliana per la��approvazione del nuovo Piano di Zona e vedremo con gli uffici comunali quali altre iniziative possono essere attuate per venire incontro al comprensibile grido di dolore delle famiglie con ragazzi disabilia�?.

Verde pubblico, manutenzione degli eucaliptus lungo la strada per San Marco

atrio inferiore comune

a�?La��Amministrazione comunale nei prossimi giorni interverrA� sugli alti alberi di eucaliptus che sono collocati a margine della carreggiata che conduce dal centro abitato di Sciacca alla contrada San Marco, a seguito di un importante accordo raggiunto con una ditta privata specializzata nel taglio e nella manutenzione del verdea�?. A? quanto comunica la��assessore al Verde Pubblico Silvio Caracappa.

a�?Da anni a�� dice la��assessore Caracappa a�� non si effettuano potature sui grossi arbusti della zona e la situazione attuale non A? certo rassicurante visto che le ingenti ramificazioni A�hanno raggiunto dimensioni pericolose. GiA� durante la stagione invernale la squadra di verde pubblico ha effettuato interventi di tipo ordinario, ma mi sono preoccupatoA�di intervenire adesso in maniera radicale in modo da garantire una adeguata sicurezza per chi si trova a transitare nel percorso interessato. I lavori avranno un costo pari a zero. L’accordo, infatti, prevede che la ditta privata dovrA� procedere al taglio degli alberi e successivamente provvederA� alla raccolta e al trasporto presso propria sede della legna di risulta.A�Al Comune il solo onere di dismissione della ramagliaa�?.

a�?Al di lA� della consistenza dei lavori a�� prosegue la��assessore Caracappa – A? sicuramente un ottimo accordoA�per il Comune in quanto tale operazione permetterA� un cospicuo risparmio di somme. A tal proposito voglio ringraziare il personale del Comune degli uffici di verde pubblico ed in particolare il dirigente, Aldo Misuraca, ed i suoi collaboratori Pippo Puccio e Enzo Santangelo. Proseguono pertanto i lavori di potatura e risistemazione del verde pubblico in cittA� e dopo le vie del centro storico ed alcuni quartieri periferici adesso interverremo su questa importante arteria che specie durante i mesi caldi risulta essere una delle piA? transitate in cittA�a�?.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844