AGGIORNAMENTO BANDI DI GARA

  • BANDO DI GARA PER IL COMPLETAMENTO DELLE PISCINE COMUNALI;
  • LAVORI PER LA MESSA IN SICUREZZA DI UN MURO DI SOSTEGNO IN VIA GIOVANNI AMENDOLA;
  • VERBALE DI GARA PER L’ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO GRATUITO POTATURA E SMALTIMENTO DI EUCALIPTUS E ALTRE PIANTE SUL SUOLO DI PROPRIETA’ DEL COMUNE DI SCIACCA.

NEL RELATIVO LINK PER I BANDI DI GARA.

 

Il concerto della��Orchestra Sinfonica Siciliana al teatro a�?SamonA�a�?, sindaco Di Paola e ass. Monte: a�?Evento prestigiosoa�?

orchestra sinfonica siciliana al teatro popolare samonA�

a�?Un evento storico per la cittA� di Sciacca che si riappropria definitivamente del suo teatro con la presenza di una��istituzione musicale tanto prestigiosa: la��Orchestra Sinfonica Siciliana, a cui i numerosi spettatori presenti hanno tributato lunghi e fragorosi applausi, alzandosi in piedi per richiedere a gran voce e piA? volte il bisa�?. A? quanto dicono oggi il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore allo Spettacolo Salvatore Monte ribadendo i concetti espressi ieri sera al termine del concerto a Sciacca della��Orchestra Sinfonica Siciliana alla��interno del Teatro Popolare SamonA�, evento inserito nel cartellone della��estate saccense. La��orchestra, composta da una settantina di maestri diretti da Francesco Di Mauro, in circa due ore ha eseguito una��antologia di sinfonie da��opere. Il sindaco Di Paola ha voluto consegnare in dono al direttore della��orchestra un piatto in ceramica a�?ringraziando, a nome della cittA�, la fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana per avere onorato Sciacca e il suo teatro popolare con una presenza cosA� prestigiosa ed emozionante, omaggiandola con un concerto di altissimo livelloa�?.

Il sindaco Di Paola si A? anche augurato che questa storica istituzione regionale, un patrimonio della��intera isola di cui andare orgogliosi, venga preservata dalla mannaia dei tagli e che continui a dare lustro alla nostra terra.

a�?Ieri sera abbiamo avuto una grande risposta dal pubblico che ha tanto gradito lo spettacolo, primo evento organizzato dal Comune di Sciacca a�� dicono ancora il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Salvatore Monte -. Un teatro cosA� pieno, con oltre 500 spettatori ad applaudire, A? un grande stimolo a proseguire lungo questa strada. Il teatro popolare A? vivo e lo sarA� ancor di piA? quando sarA� ampliato il palcoscenico. La��augurio A? che diventi polo di attrazione culturale e un punto di riferimento non solo per Sciacca ma della��intero territorio circostante. Ieri, in sala, non ca��erano solo saccensi, ma turisti e appassionati provenienti da paesi vicini. E questo A? un ottimo segnalea�?.

Questo il programma eseguito ieri sera dalla��Orchestra Sinfonica Siciliana:

Rossini: Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell, Signor Bruschino

Bellini: Norma

Verdi: Nabucco, Vespri siciliani

Donizetti: Don Pasquale

Mascagni: Cavalleria rusticana

Wagner: Rienzi

 

Prossimo appuntamento al Teatro Popolare a�?SamonA�a�? con la musica classica A? per mercoledA� 23 luglio. In programma la��esibizione della��Orchestra del Teatro Massimo di Palermo.

Tutti gli appuntamenti dell’Estate Saccense 2015 LINKA�

Estate Saccense 2015, gli appuntamenti del fine settimana

Estate Saccense 2015 - Ranieri Caparezza Moreno

Gli appuntamenti del fine settimana con la��Estate Saccense 2015.

VAI AL PROGRAMMA: LINK

a�?Riappropriamoci del Parco delle Termea�?, iniziativa del sindaco Di Paola. Incontro mercoledA� 15 luglio

parco delle terme di sciacca

a�?Riappropriamoci del Parco delle Termea�?. A? il proposito espresso dal sindaco Fabrizio Di Paola nel convocare per mercoledA� 15 luglio, alle ore 17, presso la Sala Giunta, un incontro al quale sono invitati a partecipare, tra gli altri, i vivaisti, le associazioni della cittA�, la��istituto Agrario a�?Amato Vetranoa�?.

a�?La��attuale e persistente stato di crisi delle Terme a�� dice il sindaco Fabrizio Di Paola a�� pone a rischio di abbandono e chiusura al pubblico un altro luogo identitario della nostra cittA�: il Parco. La preoccupazione si evince da una lettera che il liquidatore della Terme di Sciacca S.p.A. Carlo Turriciano mi ha inviato. In assenza di iniziative concrete immediate, la preoccupazione potrebbe divenire presto realtA�, per le ormai note difficoltA� finanziarie della societA� termale. Una eventualitA� che, come Istituzione, intendiamo scongiurare, assumendoci la responsabilitA� della custodia, della cura, della manutenzione del verde, continuando cosA� a garantire la libera fruizione a cittadini e a turisti che in questo luogo di pace trovano tranquillitA� e ristoro. Il liquidatore delle Terme S.p.A. ha proposto al Comune di Sciacca di farsi carico, in sostituzione della societA� che non ha piA? i fondi necessari, della manutenzione del parco termale per garantirne la salubritA� e la fruibilitA�. La societA� si rende anche disponibile a proseguire il comodato da��uso del Motel Agip dove A? allocato da qualche anno il comando della Polizia Municipalea�?.

a�?La proposta, al di lA� degli aspetti gestionali, – aggiunge il sindaco Di Paola a�� assume un valore notevole per la cittA�. E va colta senza esitazione. Fondamentale ritengo il concorso, la collaborazione della cittA�, delle sue istituzioni, delle associazioni, dei tanti cittadini che con la propria quotidiana attivitA� dimostrano ogni giorno di amare ogni angolo di Sciacca. Al fine di valutarne assieme la fattibilitA� e, soprattutto, la disponibilitA� di tutti i soggetti interessati a essere coinvolti nelle attivitA� che si andranno a pianificare, A? stato indetto un incontro per mercoledA� 15 luglio 2015, alle ore 17, presso la Sala Giunta del Comune di Sciaccaa�?.

a�?La��occasione a�� conclude il sindaco Fabrizio Di Paola a�� A? quanto mai propizia per dimostrare ancora una volta alla Regione Siciliana, proprietaria della��intero patrimonio termale, quanto la Citta di Sciacca tenga alle sue Terme, manifestando in concreto la volontA� di riappropriarsi, prendendosene cura, di uno dei suoi beni che non ha solo un valore storico ed economico, ma anche affettivo, preservandone la��integritA� e la bellezza. Il Parco delle Terme non deve e non puA? chiudere, cosA� come devono essere riaperte le strutture terapeutiche e ricettive che a marzo sono state chiuse con deliberazione della��Assemblea dei Soci, di cui la stessa Regione Siciliana A? socio di maggioranzaa�?.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844