In pagamento bonus socio-sanitario a famiglie con anziani o disabili gravi

atrio inferiore comune

Il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione comunicano che è in pagamento il bonus socio-sanitario relativo al 2014 a favore di famiglie con anziani non autosufficienti o con disabili gravi del distretto Socio-sanitario n. 7. Il bonus ammonta a 629 euro.

I beneficiari possono riscuoterlo presso le tesorerie dei rispettivi Comuni. La tesoreria del Comune di Sciacca è l’Unicredit.  I beneficiari nell’intero distretto risultano 348, di cui 159 a Sciacca.

Il sindaco Di Paola e l’assessore Campione rendono inoltre noto che è stato emesso in questi giorni il nuovo avviso per beneficiare del bonus socio-sanitario per il 2015.

L’avviso, valido per tutto il Distretto Socio Sanitario, è stato emesso dal dirigente del I Settore Affari Sociali del Comune di Sciacca Michele Todaro quale comune capofila. Le istanze dovranno essere presentate entro il 20 Marzo 2015.

Sono destinatarie del Buono socio-sanitario le famiglie, residenti nel territorio del Distretto Ag 7 dei Comuni di Sciacca, Menfi, Caltabellotta, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice, Montevago, che accolgono e si prendono cura di anziani di età non inferiore a 69 anni e un giorno, in condizione di non autosufficienza, o di disabili gravi, ai quali garantiscono prestazioni di assistenza e di aiuto personale, anche di rilievo sanitario.

Possono presentare istanza presso il Comune di residenza, le famiglie con un I.S.E.E. non superiore a 7.000,00, euro. Per accedere al beneficio, occorre presentare apposita istanza allegando la seguente documentazione:

1)      Attestazione I.S.E.E.;

2)      Certificazione attestante la disabilità grave;

3)      Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente.

Il modello di richiesta è disponibile presso l’Ufficio URP dei Comuni del Distretto Ag 7 e può essere scaricato dal siti internet istituzionali degli stessi enti.

Ceramiche di Sciacca al museo “Duca Di Martina” di Napoli, accolta richiesta

logo città in ceramica

Parte la macchina organizzativa per allestire una mostra di Ceramiche di Sciacca al Museo “Duca di Martina” di Napoli. La Sovrintendenza Speciale per il “Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta” ha accolto una richiesta formulata dall’assessorato al Turismo e ai Beni Culturali del Comune lo scorso ottobre per l’allestimento di una esposizione di opere in ceramica artistica di Sciacca nelle sale dell’importante museo napoletano.

È quanto comunicano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte nel ringraziare il sovrintendente Fabrizio Vona per avere accolto positivamente la richiesta.

La Soprintendenza si è detta “ben lieta” di ospitare le ceramiche di Sciacca al Museo Duca Di Martina, indicando una disponibilità per la primavera del 2016, in quanto sono in corso lavori di restauri e di adeguamento impiantistico.

L’assessore Salvatore Monte rende noto che in settimana convocherà un incontro con i maestri ceramisti per illustrare l’iniziativa e mettersi al lavoro per elaborare nel dettaglio il progetto espositivo.

Il Museo Duca Di Martina ha sede nella Villa Floridiana di Napoli, sulla collina del Vomero. Dal 1931 ospita una delle maggiori collezioni italiane di arti decorative, comprendente circa settemila opere di manifattura  occidentale e orientale, databili dal XII al XIX secolo, il cui nucleo più consistente è costituito dalle ceramiche.

“Ti racconto una storia”, lettura di fiabe in biblioteca per bambini

 

biblioteca

Nuovo appuntamento della rassegna di incontri in biblioteca riservati ai bambini promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca.

L’assessore Salvatore Monte comunica che oggi, lunedì 23 febbraio, con inizio alle ore 16, riprende l’iniziativa denominata “Ti racconto una storia”. La maestra Fausta Castelnuovo, maestra di scuola materna in pensione, intratterrà i bambini, di età compresa dai 4 ai 6 anni, con la lettura di fiabe all’interno della biblioteca comunale “Aurelio Cassar”, nell’atrio superiore del Palazzo Municipale.

L’assessore Salvatore Monte invita i bambini a partecipare e a trascorrere un’ora di fantasia e di sano coinvolgimento con il potere della lettura e dei libri.

Carnevale di Sciacca 2015, un venerdì di spettacoli e animazioni

carnevale di sciacca 2015 peppe nappa

Giornata conclusiva oggi del Carnevale di Sciacca, edizione 2015, dopo il rinvio causato dal maltempo che si è abbattuto nei giorni scorsi sulla città.

Sfilate, spettacoli, musica, intrattenimento, animazione, balli, comicità, sono gli ingredienti che animeranno un denso programma messo a punto dall’Assessorato allo Spettacolo e al Turismo.

La sfilata dei gruppi mascherati, capitanati dal carro con la maschera del Peppe Nappa, si muoverà alle ore 16,30 lungo il tradizionale percorso del centro storico.

La giornata conclusiva del Carnevale di Sciacca – comunica l’assessore allo Spettacolo e al Turismo Salvatore Monte – comincerà già alle 16 con spettacoli no stop sul grande palco di Piazza Scandaliato e proseguirà fino al rogo del Peppe Nappa previsto il rogo del Peppe Nappa. Tra le tante iniziative programmate ci sarà anche il Carnevale dei più piccoli, con i bambini in maschera invitati sul palco a vivere assieme ai conduttori la festa.

Ma diversi, come detto, sono i momenti di intrattenimento per animare l’atmosfera dell’ultima giornata della manifestazione. Momenti di spettacolo che si aggiungeranno alle recite del gruppo del Peppe Nappa e del carro “Controvento”; alle esibizioni dei gruppi mascherati.

Previsti, tra le altre cose: la recita di “Crescere insieme”, lo spettacolo per bambini con Pupilandia, l’esibizione di Manuela Dance, il concerto di Nanà, l’esibizione del corteo storico “I giovani del castello”. L’intera giornata conclusiva del Carnevale di Sciacca sarà poi arricchita da numerosi sketch comici del gruppo comico “Ridi che ti passa” che condurranno la manifestazione.

carnevale di sciacca 2015 ragazzi che ballano

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844