COMUNICAZIONI INERENTI AL NUOVO SITO.

Informiamo l’utenza che nella visualizzazione e nella ricerca di atti e documenti, potrebbero verificarsi dei disguidi.

Pertanto Vi invitiamo ad avere un po di pazienza, il sito diventerà completamente operativo entro pochi giorni.

Nel frattempo tutta la documentazione fino a qui prodotta è fruibile nel sito vecchio, attraverso il link apposito nel menù di sinistra.

logo_comune_sciacca

Giunta approva le “Linee di indirizzo per conferimento incarichi legali”

30 gen 2015 –

palazzomunicipale

La Giunta comunale di Sciacca ha approvato una delibera contenente le “Linee di indirizzo per il conferimento degli incarichi di patrocinio difensivo e rappresentanza in giudizio”. È quanto rendono noto il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore agli Affari Legali Ignazio Bivona. Il documento è stato predisposto dal segretario generale Carmelo Burgio.

Il Comune di Sciacca, per la difesa dell’ente, si avvale del proprio Ufficio Legale e, dunque, di personale interno. L’avvocatura comunale – viene spiegato nella delibera – svolge funzioni di difesa dell’ente nei giudizi relativi alle materie di competenza. A seguito del pensionamento dell’avvocato Antonino Serra, l’Ufficio Legale risulta a oggi composto da un solo avvocato su cui ricade tutto il lavoro di studio e di assistenza delle udienze nelle quali il Comune è parte. In taluni casi, per il funzionamento dell’avvocatura comunale, occorre dunque avvalersi di professionisti esterni all’amministrazione. Per uniformarsi a criteri di trasparenza, rotazione e pari opportunità, la Giunta comunale ha deciso di dettare alcune linee guida per l’individuazione degli avvocati esterni a cui conferire gli incarichi di difesa in giudizio dell’ente e fornire indirizzi generali per la corretta valutazione delle relative parcelle professionali.
I legali – è previsto nel documento approvato in Giunta – saranno individuati tra gli iscritti all’Albo del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Sciacca.

Celebrazioni Madonna del Soccorso, ordinanza disciplina viabilità

30 gen 2015 –

madonnadelsoccorsoOrdinanza di disciplina della viabilità in occasione delle processioni in onore della Madonna del Soccorso che si terranno domenica 1 e lunedì 2 febbraio. L’ha emessa il dirigente della Polizia Municipale Francesco Calìa per lo svolgimento, nella massima sicurezza e ordine, delle manifestazioni religiose che coinvolgono l’intera città nel culto della santa patrona. Previste la chiusura al traffico delle aree interessate e l’istituzione dei divieti di sosta, fino al termine delle processioni. Ecco di seguito i dettagli.

 

Domenica 1 febbraio

1. Divieto di transito per tutti i veicoli, dalle ore 8:00 alle ore 14:00, nella Via Padre Giacomo Cusumano, nel Piazzale dei Ferreri (fronte la Chiesa di Sant’Agostino), nel Viale della Vittoria, nella Piazza Saverio Friscia e nel Corso Vittorio Emanuele e, dalle ore 9:00, nel Corso Vittorio Emanuele all’altezza dell’incrocio con il Vicolo San Domenico.

2. Divieto di sosta, dalle ore 8:00 alle ore 14:00, nella Via Padre Giacomo Cusumano, nel Piazzale dei Ferreri (fronte la Chiesa di Sant’Agostino), nel Viale della Vittoria, nella Piazza Saverio Friscia.

3. Dalle ore 9:00 alle ore 14:00, tutti i veicoli provenienti dalle Vie Castello e Prampolini, giunti nella Piazza Porta San Pietro, avranno l’obbligo di di proseguire per la Via Valverde, nella direzione di marcia che conduce alla Via Porta San Calogero.

4. Dalle ore 9:00 alle ore 14:00, tutti i veicoli provenienti dalla Via Figuli, giunti all’intersezione con la Piazza Saverio Friscia, avranno l’obbligo di proseguire in direzione della Via Licata.

5. Durante il passaggio della processione “Eucaristica del Voto” nella Piazza Saverio Friscia, tutti i veicoli, provenienti dalle Vie Figuli e Madonnuzza, avranno l’obbligo di proseguire in direzione di rispettivamente della Via Agatocle e del Viale delle Terme.

Lunedì 2 febbraio

  1. Divieto di transito per tutti i veicoli, dalle ore 15:00 alle ore 22:00, nella Piazza Campidoglio, nel Corso Vittorio Emanuele, nella Via Pietro Gerardi, nella Piazza Marconi, nella Via Licata e nella Piazza Saverio Friscia.
  2.  Obbligo di andare a destra per tutti i veicoli che, provenienti dalla Via Madonnuzza, giungeranno all’intersezione con la Via Agatocle, nella direzione di marcia che conduce al Viale delle Terme. 3
  3. Divieto di sosta dalle ore 14:00 alle ore 22:00 nella Piazza Campidoglio, nella Via Pietro Gerardi, nella Piazza Marconi, nella Piazza Belvedere, nella Via Licata e nella Piazza Saverio Friscia.
  4. Obbligo per tutti i veicoli, dalle ore 16:00 e sino alla fine della processione, provenienti dalle Vie Castello e Prampolini, giunti nella Piazza Porta San Pietro, di proseguire per la Via San Calogero e per la Via Valverde.
  5. Obbligo per tutti i veicoli, dalle ore 16:00 e sino alla fine della processione, transitanti nella Via Figuli, giunti all’intersezione con la Via Agatocle, di svoltare a sinistra in direzione del Viale delle Terme.
  6. E’ consigliata, per chi proviene dal lato est della città ed intende raggiungere il lato ovest, la direzione Via Valverde, Via San Calogero, Via Mazzini, Via Giotto o il Viale delle Terme, Via Madonnuzza, Via San Paolo e la zona portuale.
  7. E’ consigliata, per chi proviene dal lato ovest ed intende raggiungere il lato est della città, la direzione Via Incisa, Piazza Mariano Rossi, Viale Eleonora D’Aragona e la Via Porta di Mare per proseguire in direzione della Via Caricatore.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844