Servizio raccolta rifiuti, liquidati alla Sogeir 460 mila euro

camion sogeir

“Il Comune di Sciacca, così come da impegni assunti ieri con la società, ha liquidato alla Sogeir 460 mila euro”. E’ quanto comunicano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore all’Ecologia Gaetano Cognata.

“Dopo l’incontro del 2 febbraio ad Agrigento – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Cognata – il Prefetto aveva chiesto ai comuni di intervenire tempestivamente al pagamento della spettanza ordinaria e entro 30 giorni al pagamento del 50 per cento dei debiti pregressi. Il Comune di Sciacca in quella sede ha preferito non firmare l’impegno scritto, perché reputava che andava preventivamente verificata con i propri uffici finanziari la disponibilità economica. Ciò per non rendere inutile l’impegno solenne davanti al Prefetto. Il Comune di Sciacca già la scorsa settimana ha approfondito l’intera questione, verificando la disponibilità di cassa. L’Amministrazione comunale ha quindi incontrato ieri il commissario della Sogeir Achille Furioso. Ci siamo impegnati a liquidare subito una cospicua somma alla società, 460 mila euro, richiedendo però alla Sogeir di provvedere con la massima priorità al pagamento delle due mensilità arretrate di dicembre e gennaio ai lavoratori di Sciacca, al pagamento alla Sogeir Impianti per il funzionamento della discarica di Salinella, al pagamento dei fornitori per carburante o servizi inerenti la raccolta differenziata. Dell’esito dell’incontro sono poi stati informati i lavoratori e i sindacati”.

Carnevale di Sciacca 2015, “Cocci di ceramica” al Circolo di Cultura

carnevale bozzetti

Si avviano le prime iniziative collaterali inserite nel programma ufficiale del carnevale di Sciacca, edizione 2015. Si apre la sezione “Carnevale e cultura” con una esposizione di ceramica, arte tanto legata alla storia del Carnevale di Sciacca.

L’appuntamento è per domani, mercoledì 11 febbraio 2015, al Circolo di Cultura.

Prevista alle ore 19 l’inaugurazione della mostra dal titolo “Cocci di Carnevale” che consentirà di apprezzare l’arte e l’abilità dei maestri ceramisti saccensi.

 

Carnevale di Sciacca 2015, al Pallone Tenda “Carnevale in Sicurezza”

carnevale di Sciacca ristorazione

“Carnevale e sicurezza”. È il nome dell’iniziativa legata al Carnevale di Sciacca che si svolgerà domani, mercoledì 11 febbraio 2015, con inizio alle ore 10 presso il Pallone Tenda della Perriera. Sono stati invitati gli studenti delle scuole superiori della città.

È quanto rende noto l’assessore al Turismo e allo Spettacolo Salvatore Monte.

“Carnevale in sicurezza” è una iniziativa promossa dal Comune di Sciacca in collaborazione con il maestro dell’associazione Sakura Pippo Giuffrida, la Polizia di Stato e la Polizia Municipale per  informare i giovani sui danni provocati dall’abuso di alcol, dall’uso di sostanze stupefacenti e dai pericoli di mettersi alla guida di un mezzo in stato di ebbrezza.

Bandiere a mezz’asta al Comune nel Giorno del Ricordo delle foibe

bandiere a mezz'asta

Bandiere a mezz’asta oggi al Comune di Sciacca in occasione del Giorno del Ricordo, istituita con legge dello Stato nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

“La storia – dice il sindaco Fabrizio Di Paola – deve guidare i nostri comportamenti, finalizzati al bene, alla convivenza pacifica e alla civiltà. E li guida ponendoci di fronte anche gli orrori perpetrati con inaudita violenza. Ricordare, dunque, per non dimenticare mai. Per evitare che fenomeni di disumana e gratuita  barbarie, si ripetano in futuro. Quella di oggi è la giornata della memoria, della riflessione, in onore delle vittime della tragedia delle foibe e contro ogni forma di efferata violenza, ideologica, etnica o pseudo religiosa”.

 

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844