Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Estate Saccense 2015, invito a presentare istanze-proposte

foto 032

Gli assessori Salvatore Monte e David Emmi invitano le associazioni e, in generale, quanti sono interessati, a presentare al Comune di Sciacca proposte per iniziative di spettacolo, di cultura e manifestazioni di carattere sportivo da organizzare nel periodo estivo. CiA? per agevolare e iniziare in anticipo il lavoro di programmazione del cartellone della��Estate saccense che si andrA� a predisporre.

Le istanze, con le proposte, vanno presentateA�A�entro le ore 12 del 30 aprile 2015.

Per una questione operativa, le domande per le iniziative culturali, di intrattenimento e di spettacolo vanno indirizzate: al sindaco, alla��assessore allo Spettacolo e al dirigente del III Settore del Comune di Sciacca. Le domande per le manifestazioni sportive, invece, vanno indirizzate: al sindaco, alla��assessore allo Sport e al dirigente del III Settore del Comune di Sciacca.

Pronto Soccorso, il sindaco Di Paola si rivolge al direttore generale dell’Asp

8

Il sindaco Fabrizio Di Paola si rivolge al direttore generale della��Asp 1 di Agrigento Salvatore Lucio Ficarra per segnalare una a�?insopportabile situazionea�? al Pronto Soccorso del Giovanni Paolo II. Il sindaco chiede un incontro per un esame del servizio che viene erogato ai cittadini, per capire quali provvedimenti si vogliono adottare e con quale tempistica.

a�?Da giorni, cittadini, – scrive oggi il sindaco Di Paola in una lettera indirizzata al direttore della��Asp Ficarra – mi segnalano una��insopportabile situazione al Pronto Soccorso della��ospedale di Sciacca. La��equipe di medici e infermieri in servizio, pur moltiplicando le forze e operando con encomiabile dedizione e professionalitA�, non riesce a far fronte in tempi accettabili alle quotidiane richieste di cure immediate dei pazienti che si rivolgono alla strutturaa�?.

a�?Mi viene illustrato a�� aggiunge il sindaco Di Paola a�� un quadro sconfortante che non fa onore al nostro nosocomio, con un disservizio che provoca le legittime lagnanze da parte dei cittadini costretti a lunghe, interminabili attese: i posti di osservazione breve nello stesso reparto di Pronto Soccorso sono sempre saturi, con pazienti inA� attesa di essere trasferiti nei reparti. Si nota anche nei corridoi la presenza di decine di pazienti in barella, in lettino o sulle sedie a rotelle, sempre in attesa di un posto letto nei reparti. A svolgere servizio notturno A? un medico costretto, da solo, a gestire i pazienti di emergenza e una��altra decina di persone con vari codici piA? o meno gravi. La situazione al Pronto Soccorso, mi dicono, si A? aggravata da quando, nel maggio del 2014, ha chiuso mezzo reparto di Medicina. Il personale medico e infermieristico A? allo stremo, in quanto sottoposto a uno stress continuo per garantire, in una situazione da��emergenza, il massimo di assistenza ai cittadinia�?.

Il sindaco Fabrizio Di Paola chiede un riscontro urgente ai vertici della��Asp di Agrigento.

Prg, nuovi documenti sul sito internet del Comune

IMG_3623

Il Settore Urbanistica, diretto dalla��architetto Giuseppe Bivona, ha trasmesso questa mattina alla��Ufficio Internet del Comune nuovi documenti riguardanti il Prg per la pubblicazione nel sito istituzionale della��ente. Sono documenti adottati nel corso del procedimento, rispetto ai quali non A? prevista la prepubblicazione ex articolo 39 del decreto 33 del 2013. A? quanto rende noto la��assessore alla��Urbanistica Ignazio Bivona.

a�?CiA? a�� spiega la��assessore Bivona a�� per consentire, a chiunque ne abbia interesse, di poter verificare non solo le previsioni urbanistiche contenute nel Piano Regolatore Generale, ma anche tutta la documentazione propedeutica che A? stata prodotta dalla��ente negli ultimi anni e in particolare a partire dal 2004a�?.

La nuova documentazione si aggiunge a quella giA� pubblicata circa un mese fa sempre sul sito istituzionale del Comune di Sciacca

a�?Orme di giovani migranti di ieri e di oggia�?, ricordo di Vincenza Bellotto

camicette bianche

Le donne, i migranti di ieri e di oggi, la lotta per il diritto alla��esistenza e alla dignitA�. Sono alcuni temi di una iniziativa organizzata dalla Fidapa di Sciacca con il patrocinio del Comune di Sciacca a�� Assessorato alla Cultura, che vedrA� il coinvolgimento dei giovani, delle scrittrici Ester Rizzo e Pinuccia Corrias Puleo e delle autoritA� cittadine.

Il presidente della Fidapa Luisa Troso e la��assessore Salvatore Monte danno appuntamento a giovedA�, 5 marzo 2015. La��evento culturale denominato a�?Orme di giovani migranti di ieri e di oggia�? A? diviso in due momenti. Alle ore 9 la��incontro con gli studenti nella��auditorium della��istituto alberghiero di contrada Marchesa. Alle ore 12 la scopertura di una targa in largo Spada, nel quartiere di San Michele, nella��abitazione dove nacque Vincenza Bellotto, una delle 146 vittime della��incendio alla fabbrica di camicette bianche a�?Triangle Waist Companya�? di New York, avvenuto il 25 marzo 1911. Vincenza Bellotto, operaia capo, trovA? la morte a 15 anni assieme ad altre 38 emigrate italiane, di cui 26 siciliane.

La tragedia della Triangle Waist Company A? ricostruita nel libro a�?Camicette bianchea�? di Ester Rizzo che sarA� al centro della��incontro alla��alberghiero in cui saranno protagonisti gli studenti che presenteranno propri lavori e animeranno il dibattito con le loro domande. Previsti gli interventi degli assessori alla Cultura Salvatore Monte e alle Politiche Giovanili Daniela Campione, della presidente della Fidapa Luisa Troso e delle scrittrici Ester Rizzo e Pinuccia Corrias Puleo questa��ultima vincitrice nel 2014 del concorso nazionale Lingua Madre al Salone del Libro di Torino a�� Sezione Premio Speciale Donne Italiane – con il racconto AmA?n Inshallah Shalom.

a�?SarA� una giornata a�� dicono la��assessore Salvatore Monte e il presidente della Fidapa Luisa Troso – per far conoscere alle nuove generazioni la storia di Vincenza Bellotto e riflettere sullo storico fenomeno della��emigrazione, andando oltre la��attualitA�. Un appuntamento per ripensare, dunque, ai migranti di ieri e di oggi attraverso il libro di Ester Rizzo sulla tragedia alla Triangle Waist Company e attraverso il racconto di Pinuccia Corrias Puleo, AmA?n Inshallah Shalom, che ci parla di uno dei tanti naufragi nel Canale di Sicilia, con oltre 300 vittime, i cui corpi, molti senza identitA�, sono stati sepolti nei nostri cimiteri, anche in quello di Sciaccaa�?.

La Fidapa – annuncia la presidente Luisa Troso – lancerA� giovedA� un concorso regionale dedicato a Vincenza Bellotto che avrA� per tema a�?Migrazione, emergenza umanitaria di eri e ancor piA? di oggia�?.