Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Cassonetti blu per carta e cartone e non per altro tipo di rifiuti

cassonetti blu

a�?I cassonetti di colore blu per la raccolta differenziata di carta e cartone non possono essere utilizzati per altri tipi di rifiutia�?. Lo ricordano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alla��Ecologia Gaetano Cognata evidenziando che a�?in alcune zone della cittA� non viene rispettata questa disposizione, con la conseguenza di riempire i cassonetti blu di immondizia indifferenziata creando non pochi problemi di natura igienico-sanitariaa�?.

a�?I cassonetti blu per la raccolta di carta e cartone a�� spiegano a�� non vengono svuotati quotidianamente come gli altri contenitori di raccolta dei rifiuti solidi urbani. PerchA� hanno un servizio di svuotamento a partea�?.

Il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Gaetano Cognata ricordano che il Comune di Sciacca lo scorso anno A? stato destinatario di un finanziamento da parte del Comieco, il consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica: a�?Grazie a quel finanziamento la cittA� di Sciacca A? stata dotata di A�nuovi contenitori, di colore blu, destinati solo alla raccolta differenziata di carta e cartone. Utilizzare questi contenitori per disfarsi del sacchetto della��immondizia vanifica lo scopo del progetto, la��attivitA� delle istituzioni locali e il gesto di tanti cittadini che rispettano norme e differenziataa�?.

Impianto di illuminazione, manutenzione pali e sostituzione lampade con Led

luce impianto pubblica illuminazione terme

Continuano i lavori di efficientamento della��impianto di illuminazione pubblica del Comune di Sciacca. Il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore ai Servizi a Rete Gaetano Cognata rendono noto che sono stati programmati nuovi interventi di manutenzione dei pali e di sostituzione di vecchie lampade con nuove a tecnologia LED.

Nella��ambito del servizio CONSIP affidato a Gemmo SpA, partiranno giovedA� prossimo, 12 maggio, i lavori di trattamento e di verniciatura dei circa 5.000 sostegni presenti sul territorio per preservarne lo stato, aumentandone, soprattutto per i nuovi, il ciclo di vita. Saranno utilizzate diverse tonalitA�: blu per le zone marine, grigio per le zone cittadine e grigio canna di fucile per le zone centrali caratterizzate dalla presenza di sostegni artistici. Il crono programma concordato con la��Amministrazione prevede la��inizio delle attivitA� nelle zone marine, con una produzione mensile di circa 500 pali. Tutte le attivitA� termineranno alla fine del mese di marzo 2017.

Parallelamente termineranno anche i lavori di efficientamento energetico iniziati circa due anni fa. Prevista la sostituzione di circa 350 proiettori con lampade a scarica con altrettante e piA? efficienti lampade a LED. La nuova tecnologia consente una illuminazione piA? sicura con aumento della resa cromatica, riduzione della��inquinamento luminoso e riduzione dei consumi della rete di illuminazione e degli interventi sugli impianti. Sono giA� stati sostituiti, ad esempio, tutti i proiettori della torre faro dello svincolo strada statale 115 incrocio Via Cappuccini e strada provinciale 79 (spesso difettosi e soggetti a guasti) con nuovi a LED di ultima generazione. Inoltre, il colore della luce sarA� uniformato nelle varie zone della cittA�, preservando il concetto di luce calda nel centro storico.

Con questa��ultimo intervento, a�� evidenziano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Gaetano Cognata a�� si calcola una riduzione complessiva dei consumi della��impianto di illuminazione pubblica pari a circa il 70 per cento rispetto alla��inizio della convenzione Consip-Gemmo con un impatto zero sulle casse comunali.

Opere di consolidamento di Coda della Volpe, aggiudicati i lavori

coda della volpe

Aggiudicati i lavori per il consolidamento della parete rocciosa di Coda della Volpe, situata a strapiombo sul mare lungo il Viale delle Terme. Ne danno comunicazione il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore ai Lavori Pubblici Ignazio Bivona dopo avere avuto comunicazione dal Dirigente, ingegnere Calogero Foti, della��Ufficio regionale del Commissario Straordinario Delegato a�?per la��attuazione degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico nella Regione Siciliana previsti nella��Accordo di Programma siglato il 30 marzo 2010a�?. Il Dirigente, nominato soggetto attuatore, ha trasmesso al sindaco copia del decreto commissariale di aggiudicazione definitiva dei lavori con procedura negoziata. Prima A? risultata la��impresa PI.SA.NI. COSTRUZIONI S.r.l. di Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, con un ribasso percentuale di 38,5722. Il valore della��offerta cui si A? aggiudicato la��appalto A? corrispondente a 472.000,34 euro.

Trova finalmente conclusione, dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore ai Lavori Pubblici Ignazio Bivona, un lungo iter con opere che metteranno in sicurezza il caratteristico costone, sotto le terme, che A? parte integrante del nostro paesaggio marino. La��intervento, per un importo complessivo di 800 mila euro, A? stato previsto nella��ambito della��Accordo di Programma stipulato nel marzo 2010 tra il Ministero della��Ambiente e della Tutela del Territorio e la��Assessorato del Territorio e della��Ambiente. Nel settembre 2014, il decreto commissariale di approvazione del progetto, redatto dalla��Ufficio del Genio Civile di Agrigento con Rup la��ingegnere Domenico Armenio. Lo scorso 5 maggio la��assegnazione definitiva dei lavori.

La Sceusa, l’8 maggio tradizionale sfilata di animali bardati e carretti siciliani

la sceusa

Tradizione, spettacolo, valorizzazione dei prodotti agroalimentari e del lavoro degli allevatori. Si ripropone a Sciacca la Festa della��Ascensione, conosciuta come a�?Sceusaa�?.

Domenica 8 maggio, la sfilata degli animali bardati a festa e dei carretti siciliani accompagnati dalla musica della banda delle antiche serenate notturne.

La��organizzazione generale A? affidata ad Accursio Puleo ed a Michele Alba.

a�?Una edizione a�� dichiarano gli assessori Salvatore Monte e Silvio Caracappa a�� che si arricchisce ancora una volta, grazie alla collaborazione della Parrocchia di San Michele, di alcuni privati e alla sinergia tra gli assessorati alla Cultura ed alla��Agricoltura”.

 

Ecco il programma.

Domenica, 8 Maggio, appuntamento in piazza Macello, a San Michele. Ore 8,30 bardatura degli animali. Ore 9,30 partenza della sfilata degli animali e dei musicanti che si snoderA� lungo il seguente percorso cittadino: Corso Fazello, piazza Noceto, Via Castello, Via Valverde, Viale della Vittoria, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Scandaliato, Via Gerardi, Via de Gasperi, Via Mazzini, Piazza Noceto. Ore 12.30: Benedizione degli animali in Piazza Gerardo Noceto.

LOCANDINA SCEUSA 2016