Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Sviluppo Pesca, protocollo da��intesa con Gac e Gal del Veneto

gac sciacca e gac gal veneto 1

Un protocollo da��intesa finalizzato a promuovere iniziative comuni per lo sviluppo dei comparti economici della pesca e della��agricoltura tramite misure della nuova programmazione di fondi europei 2014-2020. A? stato sottoscritto al termine di un incontro che il sindaco Fabrizio Di Paola e il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono hanno avuto questa mattina in Sala Giunta con rappresentanti del Vegac (Gruppo di azione costiera del Veneto), del Vegal (Gruppo di Azione Locale del Veneto), del Comune di Caorle, di cooperative venete.

A sottoscrivere il documento, per il Comune di Sciacca e in rappresentanza del Gac a�?Il Sole e la��Azzurro a�� tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�?, A? stato il sindaco Fabrizio Di Paola.

gac sciacca e gac gal veneto 2

Il protocollo da��intesa vede assieme diverse realtA�, distanti geograficamente, ma uniti a�� A? stato affermato a�� da comuni finalitA� e interessi per fare squadra, mettere assieme forze, intelligenze e risorse, collaborare, scambiarsi utili informazioni, monitorare le opportunitA� dei programmi comunitari, promuovere la progettazione comune in materia di trasferimento di know how su azioni volte a favore del settore della pesca. Nel documento si leggono i nomi del comune di Caorle, del comune di Castellammare, del Comune di Sciacca, del Vegac, del Gac Golfi di Castellammare e Carini, del Gac a�?Il Sole e la��azzurro tra Selinunte Sciacca e Vigataa�?, il Gac Golfo di Castellammare, il Gal Terrenormanne.

gac sciacca e gac gal veneto 3

Nel corso della��incontro, alla presenza della��ufficio del Gac a�?Il Sole e la��azzurro tra Selinunte Sciacca e Vigataa�? e del dirigente del settore Sviluppo Economico del Comune di Sciacca Nando Rapisardi, il sindaco Fabrizio Di Paola e il presidente del Consiglio Calogero Bono hanno illustrato nel dettaglio la realtA� della pesca saccense e le sue prospettive di sviluppo, tutte le altre eccellenze dei settori produttivi, artigianali e artistici della cittA� comprese le terme di Sciacca.

gac sciacca e gac gal veneto 4

Torna “Sciacca in fiore”, concorso per i migliori balconi e cortili fioriti

logo sciacca in fiore

Nella��ambito delle iniziative primaverili, la��Amministrazione comunale ha nuovamente bandito il concorso a�?Balconi e Cortili Fioriti, Sciaccaa��in fiorea�?.A�Ne danno notizia gli assessori al Turismo Salvatore Monte e al Verde Pubblico Silvio Caracappa.

L’idea A? quella di “colorare” la cittA� con i fiori ai balconi. “Accogliere tutti i turisti che nei prossimi mesi visiteranno le strade di Sciacca con balconi, ballatoi, finestre, angoli e vicoli privati, ricchi di fiori A? sicuramente un bel biglietto da visita”, dichiarano A�gli assessori Monte e Caracappa.

“SarA� una gara a�?fioritaa�? riservata a tutti gli abitanti del centro Antico di Sciacca. Una��apposita Commissione valuterA� e premierA� i migliori balconi, ballatoi, finestre, angoli e vicoli privati. Il periodo di esame della commissione andrA� dal 21 aprile al 2 Giugno 2015. A tal fine la Commissione effettuerA� visite senza preavviso e concluderA� i propri lavori con la stesura della graduatoria e la��assegnazione dei premi in occasione delle iniziative estive.

Saranno premiati con piante ornamentali e targa ricordo i 3 balconi, ballatoi, vicoli, cortili piA? belli.

Per partecipare al concorso, gli aspiranti dovranno fornire la��adesione attraverso il modulo di iscrizione, che potrA� essere ritirato presso la��Assessorato al Turismo o scaricato dal sito internet del comuneA�www.comune.sciacca.ag.itA�da inviare a: Comune di Sciacca a�� Via Roma,A�13 a�� 92019A�Sciacca, entro e non oltre il 15Aprile . La partecipazione A? gratuita e interesserA� tutti i fabbricati compresi nel centro antico della cittA� di Sciacca.

a�?Un tA? cona��a�? Alessandro Manzoni, in biblioteca venerdA� 13 marzo

biblioteca

Riprende la rassegna a�?Un tA? cona��a�?, il ciclo di incontri promosso dalla��assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca per conoscere e approfondire la��opera, la vita, la poetica, il pensiero di scrittori, poeti, filosofi.

La��assessore Salvatore Monte dA� appuntamento al prossimo venerdA� 13 marzo 2015, alle ore 17, nella biblioteca comunale a�?Mons. Aurelio Cassara�?. La��incontro sarA� dedicato ad Alessandro Manzoni. Ad approfondire la figura dello scrittore e poeta sarA� la professoressa Gisella Mondino, insegnante di Lettere al Liceo Classico a�?Tommaso Fazelloa�� di Sciacca, che lo scorso dicembre ha inaugurato la rassegna.

La partecipazione A? aperta a tutti. La��ingresso A? libero.

La��assessore Monte invita i cittadini, soprattutto i giovani, gli studenti, a essere presenti in biblioteca per conoscere uno dei massimi scrittori italiani, farsi coinvolgere dal racconto della professoressa Gisella Mondino e vivere un pomeriggio diverso immersi nella cultura.

Al termine della��incontro, cosA� come da format della��iniziativa, sarA� offerto ai presenti un tA? caldo.

Autobus turistici scoperti, si chiude la��iter: concesse due autorizzazioni

bus turistici

Circoleranno anche a Sciacca i bus turistici scoperti. Due le ditte che svolgeranno il nuovo a�?servizio di trasporto su strada di persone a fini turistico-ricreativia�?. Prevista la��attivazione per la prossima estate. Ne danno notizia il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore ai Trasporti Gaetano Cognata nel comunicare la conclusione della��iter di una iniziativa avviata lo scorso anno dalla��Amministrazione comunale.

Dopo la��approvazione della Giunta, lo scorso 9 marzo 2015, dei percorsi turistici e il via libera alle ultime fasi del procedimento, il dirigente della Polizia Municipale Francesco CalA�a ha autorizzato le due ditte che hanno presentato istanza, la cooperativa Aeternal e la Autoservizi Raia, a svolgere il servizio, nel rispetto delle direttive emanate dalla��Amministrazione comunale e di determinati requisiti.

Le due ditte sono state autorizzate a svolgere servizio, con autobus cabrio da 21 posti (compreso la��autista e la��accompagnatore) seguendo un itinerario che condurrA� i turisti in tour tra le attrazioni della cittA�. Gli autobus avranno come capolinea gli alberghi di Sciaccamare e attraverseranno le vie principali del centro storico, la zona portuale, il Monte Cronio, il litorale.

a�?Trova finalmente conclusione a�� dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore Gaetano Cognata a�� la��iter amministrativo di una iniziativa voluta dalla��Amministrazione comunale per incrementare i servizi rivolti al turista, per allineare Sciacca ad altre importanti localitA� turistiche dove circolano da tempo questi automezzi speciali. A? un servizio che ridurrA� ulteriormente le distanze tra gli alberghi e il centro cittA�, e consentirA� ai visitatori di vivere in maniera diversa le bellezze e le attrazioni monumentali, storiche e paesaggistiche di Sciacca. Ea�� il primo servizio di trasporto turistico che si attiva grazie alla��investimento di due privati che hanno creduto nel processo di sviluppo della nostra cittA� e in una iniziativa volta a creare da un lato fondamentali servizi al turista e dalla��altro opportunitA� di lavoro ed economia. Per completare il progetto, puntiamo ad altri obiettivi che sono le motocarrozzette e la riproposizione dei trenini elettrici attivati la scorsa estate in occasione della Ztl. Andiamo nella giusta direzionea�?.