Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Obblighi per proprietari aree incolte in centro urbano, novitA� nella��ordinanza

cupola chiesa del carmine

 

Entro metA� maggio di ogni anno i proprietari di aree incolte situate alla��interno del centro urbano debbono provvedere alla manutenzione delle siepi, delle cunette e dei fossati di scolo che fiancheggiano le strade. Lo prevede la��ordinanza del 2014.

Su proposta del Comando della Polizia Municipale, il sindaco Fabrizio Di Paola ha emesso un nuovo provvedimento che prevede due novitA�. La prima A? che i proprietari delle aree incolte debbono a�?mantenere le condizioni di decoro, igiene e sicurezza pubblica dal 16 maggio al 15 ottobre successivo di ciascun annoa�?. La seconda novitA� riguarda le sanzioni. Il non rispetto della��ordinanza comporta la sanzione amministrativa che va da 25 a 500 euro a�?per ogni particella e, comunque, per ogni mille metri quadrati o frazione di superficiea�?.

Ecco cosa prevede il provvedimento.

Ai proprietari di terreni incolti, qualunque essa sia la destinazione da��uso, posti frontalmente alle strade comunali e vicinali, si ordina di provvedere alla��esecuzione dei seguenti interventi:

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� Sistemare le siepi e le ripe dei fondi in modo da evitare il restringimento del piano viabile e la��ingombro delle cunette stradali, che dovranno avere una sistemazione sufficiente a evitare incendi e a favorire lo smaltimento delle acque meteoriche diluviali;

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� Sistemare le siepi e i reticolati a una distanza non inferiore ai 50 centimetri dal ciglio interno delle cunette stradali, provvedendo alla��allontanamento del materiale di risulta e lasciando pulita la sede stradale e le cunette;

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� Provvedere alla rimozione nel piA? breve tempo possibile, quando per effetto di incendi, intemperie o per qualsiasi altra causa vengano a cadere, sul piano stradale, alberi piantati nei terreni laterali o ramaglie di qualsiasi specie o detriti, pietrisco e fanchiglia, provenienti da stradoni o passaggi privati;

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� Provvedere alla sistemazione e pulizia radicale dei fossati di scolo che fiancheggiano le strade al fine di renderli efficienti allo smaltimento delle acque meteoriche e a eliminare pericolo di incendio.

Sviluppo sostenibile, forum partecipato il 27 maggio per la definizione del Paes

banner Ps

Un forum per la definizione del Paes, Piano da��Azione per la��Energia Sostenibile. Si terrA� mercoledA� 27 maggio 2015 alle ore 16 nella Sala Blasco del Palazzo Municipale. A? stato indetto dal sindaco Fabrizio Di Paola. Un avviso A? stato pubblicato sul sito internet del Comune di Sciacca cosA� come la bozza del Paes, consultabile alla��indirizzo www.comunedisciacca.it. Al forum sono invitati a partecipare i cittadini, le associazioni, quanti siano interessati per fornire il proprio contributo.

I cosiddetti a�?portatori d’interessea�? del territorio sono coinvolti per un’azione partecipata e consapevole della comunitA�. La��Amministrazione comunale organizza il forum partecipato con l’obbiettivo di sintetizzare le analisi effettuate, accogliere spunti e prioritA� che si delineeranno dal forum, condividere le azioni sviluppate e finalizzare il PAES per la successiva adozione da parte del Consiglio Comunale.

La sessione sarA� presieduta dal sindaco Fabrizio Di Paola. Interverranno la��assessore Alla��Ecologia Gaetano Cognata, il dirigente del 4A� Settore Giovanni Bono, il R.U.P. Giuseppe Liotta e la��A.T.I. costituita da SPES Consulting e LITOS Progetti che sta supportando la��Amministrazione nella pianificazione e redazione del PAES, per presentare le attivitA� sviluppate e il Piano.

Il Piano da��Azione per l’Energia Sostenibile del Comune di Sciacca A? in corso id redazione.A� A? lo strumento con cui ci si propone di ridurre le emissioni di CO2 del 20 per cento, di aumentare del 20 per cento il livello di efficienza energetica ed incrementare del 20 per cento l’uso delle fonti energetiche rinnovabili al 2020, attraverso la��attuazione di un insieme di azioni che il Comune si impegna a sviluppare nei prossimi anni.

LINK

Arriva la “Pompieropoli” dei Vigili del Fuoco, i bambini imparano la sicurezza giocando

pompieropoli a sciacca

Imparare la sicurezza giocando. A? la filosofia che anima Pompieropoli, allestita questa mattina nella Piazza Scandaliato con percorsi guidati, automezzi di soccorso, Vigili del Fuoco in tenuta operativa. A�Una giornata di sensibilizzazione a Sciacca rivolta ai bambini, organizzata dalla��associazione nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale a�� Sezione di Agrigento, in collaborazione con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e il Comune di Sciacca. Ad aprire la manifestazione il saluto del sindaco Fabrizio Di Paola a tutti i partecipanti e la��intervento dal vice comandante provinciale dei vigili dei fuoco Andrea Abruzzo.

A disposizione dei bambini, per un giorno, un percorso con prove di abilitA�, ostacoli da superare, pareti da scalare, studiato appositamente per farli divertire e riflettere sui pericoli presenti nelle abitazioni ma anche negli istituti scolastici che frequentano.

pompieropoli sciacca

Il cinema che fa bene a a�?Sciacca film festa�?, tre giorni di esperienze multisensoriali alla Badia Grande

anteprima sciacca film fest

a�?Una iniziativa unica in Italiaa�?. CosA� A? stata definita a�?Altre identitA�. Il cinema che fa benea�?, la��anteprima della nuova edizione dello a�?Sciacca film festa�? presentata questa mattina nel corso della conferenza stampa che si A? svolta nella Sala Giunta, indetta dal sindaco Fabrizio Di Paola, dalla��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione, dal direttore artistico della manifestazione Sino Caracappa e dai rappresentanti delle associazioni cittadine coinvolte nel progetto.

Per tre giorni, venerdA� 22, sabato 23 e domenica 24, al Multisala della Badia Grande saranno proiettati cortometraggi, lungometraggi e documentari che hanno come tema la disabilitA�, nelle sue diverse forme. Pellicole a�� A? stato evidenziato dagli organizzatori a�� che non hanno un tono consolatorio. Anzi. A? un cinema che fa riflettere oltre ogni pregiudizio, che ti fa entrare pure dentro il mondo della disabilitA�. E ti fa ridere anche, con gli stessi disabili.

IMG_3925

La��iniziativa A? promossa e organizzata dalla��associazione Il Cortile, dalla Vertigo, con il concorso della��assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Sciacca, di diverse associazioni e cooperative sociali del territorio e di sponsor privati. A�Dei momenti sono riservati alle scuole elementari, medie e superiori. Previsti una serie di eventi speciali, come il bar multisensoriale (ragazzi non vedenti della��Unione Italiana Ciechi che faranno fare esperienza sensoriale ragazzi vedenti in uno spazio al buio). Altro evento speciale, la presentazione della��App Moviereading per tablet e smartphone che rende il cinema libero e accessibile a tutti. Ci sarA� anche un laboratorio oculistico alla��ingresso della Badia Grande con visite gratuite ai cittadini. Il programma A? arricchito da momenti di intrattenimento e di spettacolo.

Il cinema, a Sciacca, A�- A? stato evidenziato a�� A? una eccellenza.

SFF 2015 - Anteprima Doc-Depliant.cdr

 

PROGRAMMA

VenerdA� 22 maggio

ore 9,15 apertura CineAmiamo Village

ore 9,30 Apertura Bar Multisensoriale

ore 9,30 Inizio proiezioni per le scuole

 

Proiezioni per le scuole elementari

Sala degli Archi

Ore 9,30 Matilde di Vito Palmeri, cortometraggio Volti di Antonio De Palo, cortometraggio Il gobbo di Notre Dame di Gary Trousdale e Kirk Wise, animazione

 

Proiezioni per le scuole medie

Sala della��Albero

Ore 9,30 Selezione cortometraggi: Matilde , Shame and glasses, Per qualche centimetro in piA?, U Su, Gamba Trista, Cuerdas, Espejos, Smile, Stiller Lowe, 33 Giri a�� a cura di Luca Alessandro Wagner

Ore 11,30 Rosso come il cielo di Cristiano Bortone, film

 

Proiezioni per le scuole superiori

Sala dei Palchi

Ore 10,00 Selezione cortometraggi

RealtA�? Di Antonio Bottari, film

 

Ore 16,00 Apertura CineAmiamo Village

AttivitA� complementari di informazione

 

Piazza Noceto ore 9,00 a�� 13,00A� e 16,00 a�� 18 Camper Ambulatorio Oculistico

 

Salone delle Grate

Ore 16,00-20,00

Bar Multisensoriale

Cortile Orchidea

Ore 18,00 Percorso ad ostacoli per cani guida e spiegazione del Bastone bianco

 

Arena Giardino

Ore 20,30 Guardami video sulle attivitA� riabilitative della Cooperativa Arcobaleno

Ore 21,00 Magic show e Mimo Cabaret di Frank Venice

Ore 21,20 RealtA�? Di Antonio Bottari, film

 

Sala dei Palchi

Ore 17,00-19,00 Selezione cortometraggi

Ore 20,30 Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo, documentario

Ore 22,00 Il giovane favoloso di Mario Martone, film

 

Sala della��Albero

Ore 17,30 Blancanieves di Pablo Berger, film

Ore 19,00 Per altri occhi di Silvio Soldini e Giorgio Garini, documentario

Ore 21,30 La teoria del tutto di James Marsh, film

 

Sala degli Archi

Ore 20,30 Selezione cortometraggi

Ore 21,30 Presentazione della��APP Moviereading, la��applicazione che rende il cinema libero e accessibile a tutti.

Ore 21,45 La famiglia Belier di Eric Lartigau, film

 

 

Sabato 23 maggio

Ore 17,00 Apertura CineAmiamo Village

 

Sala dei Palchi

Ore 19,00 RealtA�? Di Antonio Bottari, film

Ore 20,30 Noi siamo Francesco, film

Incontro con la regista Guendalina Zampagni

 

 

Domenica 24 maggio

Sala degli Archi

Ore 19,00 AttraversaMenti. Alzheimer, soa��rridere ancora di Luca Vullo, documentario

 

Sala dei Palchi

Ore 20,00 Mommy di Xavier Dolan, film

Ore22,00 La famiglia Belier di Eric Lartigau, film

 

Arena Giardino

Ore 21,00 I Suoni e le Voci dei Silenzi

Esibizione musicale a cura di Alessandro Pusateri, Associazione Crescere Insieme, Associazione Nuovi Orizzonti, Rappresentanza Intercomunale ENS, UIC di Agrigento e con la partecipazione di Mirko Di Stefano

Ore 22,00 Premiazione dei tre studenti che si sono distinti nella��elaborato realizzato dopo la��esperienza del Bar Multisensoriale

SFF 2015 - Anteprima Doc-Depliant.cdr