Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Terme, IL sindaco Di Paola fa il punto sulle iniziative dopo la��incontro di Palermo

terme di sciacca stabilimento

a�?Amministrazione comunale impegnata h24, ogni giorno, nella��operazione di salvataggio delle Terme di Sciacca. Una��operazione difficile, puntellata di ostacoli, che abbiamo deciso di affrontare con grande senso di responsabilitA�, cercando e percorrendo ogni soluzione utile, con fiducia e speranzaa�?. Il sindaco Fabrizio Di Paola fa il punto della situazione dopo la��incontro avuto lo scorso venerdA� a Palermo con il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta.

a�?Il Comune di Sciacca a�� dice il sindaco Fabrizio Di Paola a�� ha assunto un ruolo attivo nel tentativo di recuperare le Terme, proprietA� della Regione Siciliana, le cui attivitA� sono state chiuse a inizio del mese di marzo con deliberazione della��Assemblea dei Soci. Un ruolo attivo nel mantenere i contatti con la Regione e con il liquidatore della societA� termale e nel verificare ogni ipotesi di lavoro per avviare la nuova stagione, con la riattivazione dello stabilimento e del Grand Hotel, in attesa della pubblicazione del nuovo bando per la gestione privata di tutto il patrimonio. Preso atto delle enormi difficoltA� tecniche, operative e amministrative che, in questa delicata fase di transizione, sia il Comune a gestire direttamente le strutture, si sta cercando di vagliare la fattibilitA� di ipotesi su cui stiamo lavorando con uno scrupoloso approfondimento. Sono soluzioni ponte, per intenderci, per assicurare la��operativitA� delle terme nelle more della��assegnazione al privato della��intero patrimonio tramite avviso pubblico che la Regione Siciliana si appresterebbe a emanare. Un percorso riguarda la gestione dello stabilimento ed A? rivolto verso soggetti pubblici. Un altro percorso A? quello del coinvolgimento di un privato per la gestione provvisoria della��albergo con la predisposizione di un apposito avviso pubblico che possa garantire la prossima stagione. In questa��ultimo caso, in particolare, ca��A? in corso una importante mediazione ove la��Amministrazione intende rivestire un ruolo determinante, concordemente con il liquidatore delle Terme, con imprenditori privati del settore turistico. Nel contempo gli stessi lavoratori sono stati informati della��esito della��incontro svoltosi venerdA� scorso alla presidenza della Regionea�?.

“Lavoriamo intensamente per provare a salvare le nostre Terme a�� conclude il sindaco Fabrizio Di Paola a�� non fermandoci alle semplici enunciazioni, ma impegnandoci concretamente. Ci sorprende che qualcuno si sorprenda che il Comune abbia assunto un ruolo attivo. Forse sarebbe stato piA? facile stare con le mani in mano e accusare questo e questa��altro per le responsabilitA� e gli errori che si sono accumulati nel corso degli anni e che certamente non ci appartengono. A�Quale soggetto che rappresenta la cittA� e la��intera comunitA�, il sindaco doveva agire. Si tratta di salvare le Terme, identitA� e speranza di sviluppo del nostro territorio. Non ci risulta, poi, che ci siano stati altri soggetti che abbiano manifestato uguale disponibilitA� ad agirea�?.

Concerto di Pasqua, al Santa Margherita il Corpo bandistico a�?Giuseppe Verdia�?

banda giuseppe verdi

Appuntamento oggi con il concerto di Pasqua, promosso dalla��assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca con la��associazione culturale musicale a�?Corpo Bandistico Giuseppe Verdia�?. Il concerto, ricorda la��assessore Salvatore Monte, si terrA� questa sera, martedA� 31 marzo 2015, con inizio alle ore 19,30, alla��interno della��ex chiesa di Santa Margherita di Piazza Carmine.

Diretto dal maestro Girolamo Dimino, si esibirA� il Corpo Bandistico a�?Giuseppe Verdia�? con riti melodici della Settimana Santa.

La��ingresso A? gratuito.

a�?Invito la cittA� a partecipare a�� dice la��assessore Salvatore Monte a��. Auspico siano presenti i giovani della cittA� e quei giovani che vedono nella musica un futuro sbocco lavorativoa�?.

Il concerto sarA� la��occasione per ricordare i maestri che si sono succeduti nella direzione della banda di Sciacca dal 1870 ad oggi.

PresenterA� la��iniziativa la giornalista Rosy Abruzzo.

La partecipazione a a�?Ti racconto una storiaa�?, si preparano nuove iniziative in biblioteca

Ti racconto una storia in biblioteca 1

a�?I bambini conquistano la biblioteca comunale, la loro biblioteca. Li ho visti partecipare ancora numerosi attorno alla maestra Fausta Castelnovo, straordinaria nella��affascinarli non solo con la lettura di favole, ma anche con la recita di filastrocche e la partecipazione attiva ai raccontia�?. La��assessore alla Cultura Salvatore Monte esprime la sua soddisfazione per come A? andato il nuovo appuntamento di ieri pomeriggio della rassegna di incontro a�?Ti racconto una storiaa�? alla��interno della biblioteca a�?Mons. Aurelio Cassara�?.

a�?Un grazie di cuore alla maestra Fausta a�� dice la��assessore Salvatore Monte a�� per la sua capacitA�, per il suo amore per la��insegnamento e la pazienza a tenere alta la��attenzione e la��interesse di bambini piccolissimi, dai 4 ai 6 anni, per il suo continuo invito ai piccoli a leggere i libri, chiedendoli in prestito alla biblioteca comunale, patrimonio di tutti. Un grazie ai bambini e alle loro famiglie che, con la loro costanza, partecipazione e fiducia, confermano la bontA� della��iniziativa. Un pomeriggio di divertimento, cultura e scuola di fantasia in un luogo protetto e con una persona specialea�?.

a�?Dopo le festivitA� pasquali a�� annuncia la��assessore Monte a�� presenteremo nuove iniziative per stimolare la creativitA� nei giovani, sempre alla��interno della bibliotecaa�?.

Sciacca aderisce a a�?La��ora della terraa�?, luci spente in piazza Scandaliato

FullSizeRender (24)

Anche la cittA� di Sciacca aderisce oggi, 28 marzo 2015, alla��evento mondiale del Wwf conosciuto come a�?Earth Houra�?, ovvero a�?La��ora della Terraa�?, che da nove anni si promuove per sensibilizzare le coscienze a intervenire con grandi e piccoli gesti contro i pericoli per la��umanitA� causati dal cambiamento climatico. La��assessore alla Cultura Salvatore Monte e la��assessore alla��Ecologia Gaetano Cognata rendono noto che questa sera saranno spente simbolicamente le luci di Piazza Angelo Scandaliato. La piazza principale del centro storico resterA� spenta per una��ora. La pubblica illuminazione sarA� disattivata dalle 20,30 alle 21,30.

Gli assessori Monte e Cognata invitano anche i cittadini a unirsi simbolicamente a quella che A? diventata una mobilitazione planetaria, nata nel 2007 in Australia su impulso del Wwf con lo scopo di intervenire con urgenza e azioni concrete per frenare le mutazioni climatiche. Si chiede un uso piA? attento e consapevole della��energia e incisive politiche di riduzione delle emissioni dei gas serra e della��inquinamento luminoso. La��adesione alla��a��Ora della Terra si concretizza in un gesto semplice come quello, in ogni parte del mondo, di spegnere la luce per una��ora.A�La cittA� di Sciacca spegne la grande piazza Scandaliato.

A�www.oradellaterra.org/

l'ora della terra