Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Bonus figlio, termini e modalitA� per presentare le richieste al Comune di Sciacca

palazzo municipale illuminato

La��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione rende noto che il Comune di Sciacca ha avviato la��iter per la concessione ai cittadini aventi diritto del bonus figlio di mille euro, relativo alla��anno 2015, erogato dalla Regione Siciliana. Un avviso A? stato emesso dal dirigente del 1A� Settore Affari Sociali Michele Todaro.

PuA? presentare istanza, per la concessione del beneficio, un genitore (o, in caso di impedimento di questa��ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestA� parentale) avente i seguenti requisiti:

– cittadinanza italianaA� oA� comunitaria ovvero, in caso di cittadino extracomunitario, titolaritA� di permesso di soggiorno;

residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o della��adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;

nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;

indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore a a�� 3.000,00 riferito alla��anno 2014.

 

L’istanza, su apposito modello, dovrA� presentata all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Sciacca, di via Roma 13, nei termini di seguito indicati:

  1. per i nati dalla��1 gennaio 2015 al 30 giugno 2015, entro il 15 ottobre 2015;

2.A�per i nati dalla��1 luglio 2015 al 30 settembre 2015, entro il 30 ottobre 2015;

  1. per i nati dalla��1 ottobre 2015 al 31 dicembre 2015, entro il 29 gennaio 2015.

Alla��istanza deve essere allegata la seguente documentazione:

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente;

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� attestato indicatore I.S.E.E. riferito all’anno 2014;

-A�A�A�A�A�A�A�A�A� in caso di cittadino extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validitA�;

copia dell’eventuale provvedimento di adozione.

 

Gli interessati possono consultare la��intero avviso sul sito internet del comune dove A? possibile scaricare il modulo di domanda. La modulistica puA? essere richiesta anche al personale della��Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) sito in Corso Vittorio Emanuele.

Gac, show del gusto della scuola gastronomica di Sciacca alla��ExpA? di Milano

IMG_3388

a�?La gastronomia siciliana e la scuola saccense di cucina con piatti esclusivamente a base di pesce, il nostro pesce, molto apprezzatia�?. Hanno caratterizzato, rende noto il sindaco Fabrizio Di Paola, la giornata di ieri della presenza di Sciacca alla��ExpA? di Milano, nella��ambito delle iniziative promosse dal Gac a�?Il sole e la��azzurro a�� tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�?.

Presenti al Cluster BioMediterraneo, dove sono concentrate le attivitA� di promozione del pesce e delle localitA� costiere, il sindaco Fabrizio Di Paola, nella sua qualitA� di presidente del Gac a�?Il sole e la��azzurroa�?, il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono, la struttura tecnica del Gruppo di Azione Costiera e una delegazione della��istituto alberghiero a�?Amato Vetranoa�?, con la dirigente Caterina MulA? e i maestri chef Montemaggiore, Ricotta e Tortorici.

Nella seconda giornata di permanenza della delegazione saccense, ieri alle ore 13 si A? svolto un nuovo cooking show della��istitutoA� a�?Amato Vetranoa�?. Nel pomeriggio, alle 18, talk show alla presenza di giornalisti specializzati nella piazza del Cluster BioMediterraneo con gli chef saccensi che hanno parlato della loro arte. Sempre nella giornata di ieri, la partecipazione del sindaco Fabrizio Di Paola e del presidente del Consiglio comunale alla��assemblea nazionale della Coldiretti e il breve incontro con il premier Matteo Renzi che A? intervenuto alla��assemblea assieme al ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina.

a�?Il nostro istituto alberghiero a�� dice il sindaco Fabrizio DI Paola a�� si A? distinto ancora una volta con la maestria dei suoi cuochi e la prelibatezza dei piatti preparati e proposti durante gli show cooking, A�esaltando il gusto del nostro pesce elemento basilare e salutare della Dieta Mediterranea di cui si discusso lunedA�. Conclusi oggi i giorni di presenza per Sciacca e Ribera, ora ci sarA� spazio per altri comuni legati al Gac a�?Il sole e la��azzurroa��: Menfi e Castelvetranoa�?.

Il Gac a�?Il Sole e la��Azzurro, tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? comprende i comuni costieri di Castelvetrano, Menfi, Sciacca, Ribera, Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana, Realmonte, Porto Empedocle, delle province di Agrigento e Trapani.A�SarA� presente alla��ExpA? di Milano per la promozione e la valorizzazione dei territori e delle loro peculiari risorse fino al 20 settembre nel Cluster BioMediterraneo con proiezione di filmati, talk show, degustazioni e altro.

gac expA? 2

Il Gac alla��ExpA? di Milano, protagonista il pesce siciliano a�?garanzia di qualitA�a�?

IMG_3388

Dal mare alla tavola, con la��azione dei Gac a garanzia della qualitA� del pesce e il suo apporto nutritivo in una dieta mediterranea piA? ricca e salutare. Quello della tracciabilitA� dei prodotti ittici A? stato uno degli argomenti affrontati dal sindaco Fabrizio Di Paola, nella sua qualitA� di coordinatore della rete dei Gac Siciliani e di presidente del Gac a�?Il Sole e la��Azzurro a�� tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? nel corso del suo intervento ieri alla��ExpA? di Milano in occasione della cerimonia inaugurale della Settimana della Dieta Mediterranea svoltasi nel Padiglione Italia nello spazio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, alla presenza del vice ministro Andrea Olivero e del dirigente del Dipartimento Regionale della pesca Mediterranea Dario Cartabellotta che ha coordinato i lavori. Presente il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono.

 

Il sindaco Di Paola ha illustrato le iniziative promosse dai Gac per la valorizzazione del pesce, per il sostegno agli operatori e la tutela dei consumatori, con la creazione di servizi e strutture come ad esempio, nel territorio del Gac a�?Il sole e la��azzurroa�?, il progetto per la realizzazione del Mercato del Pescatore e la creazione di un centro servizi alla Pesca a�?per la etichettatura, tracciabilitA� e commercializzazione del pescatoa�?.

 

Ieri sera spazio al gusto e alla gastronomia con protagonista la��istituto alberghiero a�?Amato Vetranoa�? di Sciacca. Durante un cooking show, alla presenza del dirigente scolastico Caterina MulA?, la��istituto saccense ha fatto apprezzare le prelibatezze della cucina siciliana preparando un menA? succulento a cura dello chef Giovanni Montemaggiore con a�?Arancine al nero di seppia con cuore di piacentino ennese e aroma di mentuccia fresca; Turbantino di spatola con cuore di caponata e grissino incriminato; cucchitellea�?.A�Al cooking show della��a�?Amato Vetranoa�? A? intervenuto il sindaco Fabrizio Di Paola.

 

Il Gac a�?Il Sole e la��Azzurro, tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? comprende i comuni costieri di Castelvetrano, Menfi, Sciacca, Ribera, Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana, Realmonte, Porto Empedocle, delle province di Agrigento e Trapani.A�SarA� presente alla��ExpA? di Milano per la promozione e la valorizzazione dei territori e delle loro peculiari risorse fino al 20 settembre nel Cluster BioMediterraneo con proiezione di filmati, talk show, degustazioni e altro.

Nella giornata di oggi, in programma alle ore 13 un nuovo cooking show sempre a cura della��istituto A�a�?Amato Vetranoa�? alla presenza del sindaco Fabrizio Di Paola e del presidente del Consiglio Calogero Bono.

Gli eventi dal cluster BioMediterraneo a�� informano dalla��ExpA? a�� vengono trasmessi in diretta streaming sul sito www.radiopal.it

Adesione a Rete delle CittA� Termali, il sindaco Di Paola: a�?A breve azioni per ottenere mantenimento impegni da Regionea�?

terme facciata da parco

a�?Entriamo anche noi nella rete delle cittA� termali della Sicilia per cogliere la��eventuale opportunitA� dei finanziamenti, riservandoci di promuovere a breve nuove, forti, azioni per ottenere dal Governo Regionale il mantenimento degli impegni per la ripresa delle attivitA� delle Terme di Sciaccaa�?. A? quanto dichiara il sindaco Fabrizio Di Paola nel dare notizia della delibera con cui la Giunta Comunale ha aderito al protocollo da��intesa per la costituzione della Rete delle CittA� Termali della Sicilia con la partecipazione della��Ancot e di Federterme.

La costituzione della��organismo A? stata decisa a Termini Imerese, lo scorso 23 giugno, durante un incontro tra i sindaci e i rappresentanti dei comuni di Acireale, AlA� Terme, Caltagirone, Calatafimi-Segesta, Castellammare del Golfo, Geraci Siculo, Lipari, Montevago, Sclafani Bagni, Sciacca, Terme Vigliatore e Termini Imerese. In quel contesto, A? stato deciso di a�?attivare una collaborazione con la��assessorato al Turismo della Regione Siciliana, verificando la��opportunitA� di affidare alla Rete delle CittA� Termali in Sicilia la realizzazione di un programma di attivitA� (workshop, seminari di formazione, eventi promozionali) sostenuto dalle risorse del Fondo di cofinanziamento della��offerta turistica di cui alla��articolo 1 della legge 135 del 2001a�?. Uno strumento per cogliere anche le opportunitA� offerte dal quadro di programmazione dei Fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020.

Il sindaco Fabrizio Di Paola evidenzia, nella premessa della deliberazione della Giunta Comunale, che il Comune di Sciacca ha a�?ritenuto di dover aderire alla costituzione della Rete, pur nella criticitA� della��attuale situazione delle Terme di Sciacca, inattive dallo scorso mese di marzo, e nella prospettiva di perseguire la ripresa effettiva piA? volte rappresentata agli Organi regionali e per la quale si manifesta la ferma intenzione di questa Amministrazione comunale di avviare a breve iniziative, anche eclatanti, atte a ottenere dal Governo Regionale il mantenimento della��impegno ad avviare le procedure per la ripresa delle attivitA� termalia�?.

In una successiva riunione, il 12 agosto, sempre a Termini Imerese, il comitato dei sindaci ha deciso di formalizzare con apposite deliberazioni di Giunta Municipale la delega al Comune di Montevago e, dunque, al sindaco Calogero Impastato, nominato coordinatore pro-tempore, a sottoscrivere la convenzione con la��assessorato regionale al Turismo per la realizzazione del programma di attivitA�.