Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

a�?Riappropriamoci del Parco delle Termea�?, prime iniziative di cura del verde

 

terme facciata da parco

a�?La cittA� di Sciacca continua a impegnarsi a favore del patrimonio termale. Prima con proposte concrete. Ora sbracciandosi e prendendosi in custodia il parco. Attendiamo solo che la Regione si sveglia�?. A? quanto dichiara il sindaco Fabrizio Di Paola dopo quanto deciso nel corso del sopralluogo di sabato scorso con le associazioni e i cittadini che hanno aderito alla��iniziativa a�?Riappropriamoci del Parco delle Termea�?.

a�?Noi a�� dice il sindaco Di Paola a�� andremo avanti. Non ci rassegniamo. Ci prenderemo in custodia il Parco delle Terme. Degli aspetti tecnico-amministrativi si occuperA� il Settore Patrimonio del Comune, con il suo dirigente Aldo Misuraca. Per la��aspetto pratico, gestionale, ho raccolto la disponibilitA� appassionata di tante associazioni, di tanti cittadini. Daranno il proprio indispensabile contributo per la manutenzione del verde e dei vialetti. Domenica prossima si sono giA� dati appuntamento per fare una prima pulizia. Mi auguro che il Governo della Regione colga il segnale di questa iniziativa e provveda a fare quello che si A? impegnato di fare e che ancora non ha fatto per la riapertura dello stabilimento delle Terme e del Grand Hotel e salvi il patrimonio dal degrado che una inattivitA� prolungata provocherA�.a�?

“Denominare vie senza nome e salvaguardare i toponimi storici, anche in siciliano”. Sindaco Di Paola ricostituisce la Commissione Toponomastica

Comune di Sciacca logo cittA�

Denominazione di nuove vie cittadine dando la precedenza a nomi di personaggi nati a Sciacca o legati alla cittA� da vincoli significativi. Conservazione dei nomi tradizionali, propri di antiche localitA�, che rappresentano momenti di storia, di vita e di costume. Correzioni di intitolazioni incongrue o errate con il ripristino delle denominazioni originarie, anche in lingua siciliana. Sono alcuni dei criteri contenuti nella determina con cui il sindaco Fabrizio Di Paola ha ricostituito la Commissione Toponomastica con la nomina di nuovi componenti.

La commissione, costituita a titolo gratuito, A? chiamata a esprimere pareri e a supportare le istituzioni comunali nella scelta dei nomi con cui indicare strade, piazze o altri luoghi della cittA�, scuole o qualsiasi altra istituzione dipendente dal Comune, monumenti o lapidi.

a�?La costituzione della Commissione Toponomastica a�� dice il sindaco Fabrizio Di Paola a�� non A? piA? prevista dalla legge come un obbligo. Ho ritenuto perA? importante ricostituirla, dopo anni di inattivitA�, perchA� la ritengo uno strumento utile. Ho operato una scelta di rinnovamento, chiamando a dare un valido contributo giovani e qualificate personalitA�a�?.

Nella premessa del provvedimento, il sindaco Di Paola spiega, tra la��altro, che a�?occorre soddisfare le esigenze di numerosi cittadini, nonchA� di enti pubblici e privati che da diverso tempo lamentano disservizi e disguidi per la mancata denominazione di nuove vie cittadine (e assegnazione di numeri civici), sorte nei nuovi quartieri periferici, nelle localitA� balneari, nonchA� in alcune zone rurali ad alta densitA� abitativaa�?.

La Commissione A? presieduta dal sindaco. Vice presidente A? il dirigente dei Servizi Demografici o un suo delegato. Tra i componenti il dirigente del Settore Urbanistica o un suo delegato. Il sindaco Di Paola, nella sua determina, ha nominato componenti esterni: il dott. Giuseppe Platania, la��arch. Rino Segreto, il dott. Michele Bobbio, la��arch. Pippo Cattano, il dott. Ignazio Venezia, la prof.ssa Claudia Brunetta.

Prg, presentazione opposizioni e osservazioni entro lunedA� 20 luglio

IMG_3627

Considerato che la scadenza per la presentazione delle osservazioni e opposizioni al nuovo Prg cade nella giornata di domenica, le stesse potranno essere presentate nella giornata successiva, ovvero, lunedA� 20 luglio 2015, fino alle ore 14.

A? quanto comunica la��assessore alla��Urbanistica Ignazio Bivona

Mini bus elettrico, nuova linea bus navetta e nuovi posti auto al servizio della��isola pedonale

mini bus elettrico

Nuovi servizi pubblici gratuiti a beneficio della cittA�, degli utenti del centro storico negli orari della��isola pedonale. A partire da domani sarA� in movimento il nuovo mini bus elettrico della��Aeternal. E sarA� attivo un nuovo bus navetta dalla��area di sosta del Viale delle Terme. I nuovi servizi pubblici, legati alla Ztl, sono stati al centro della conferenza stampa che si A? tenuta questa mattina nella sede della cooperativa Aeternal di Via De Gasperi. Sono intervenuti il sindaco Fabrizio Di Paola, gli assessori alla Polizia Municipale Silvio Caracappa e al Turismo Salvatore Monte, il comandante della Polizia Municipale Francesco Calia e i responsabili della cooperativa di trasporto pubblico Aeternal che gestirA� i servizi a partire da domani, venerdA� 17 luglio 2015. Il sindaco e gli assessori hanno evidenziato il valore della Ztl e illustrato i seguenti nuovi servizi:

MINI BUS ELETTRICO. Il mini bus elettrico girerA� nella��anello del centro storico, durante gli orari della Ztl: Corso Vittorio Emanuele, Piazza Friscia, Via Licata, Via Gerardi. Il servizio sarA� gratuito e servirA� ad agevolare gli spostamenti dei cittadini nelle principali vie pedonalizzate del centro storico. Il trenino elettrico, mezzo ecologico, silenzioso, lo scorso anno A? stato molto apprezzato per la sua utilitA�.

mini bus elettrico 2

NUOVO BUS NAVETTA. Altra novitA� presentata A? la��istituzione di una nuova linea di bus navetta gratuito che collegherA� il Viale delle Terme al centro storico. Il servizio sarA� attivato a partire da domani per rispondere a una precisa esigenza manifestata dai commercianti: un bus navetta dalle ore 18,30 alle 21,00 per supportare A�le iniziative proshopping. La nuova linea seguirA� questo percorso: Viale delle Terme, Via Figuli, piazza Friscia, Via Licata, Via Roma, ritorno al Viale delle Terme per Corso Vittorio Emanuele. Il servizio si aggiunge alla tradizionale linea di bus navetta gratuito che, dalla��inizio della��estate, collega il piazzale di Gaie de Garaffe a Piazza LibertA� e a Porta Palermo.

NUOVI POSTI AUTO. La��Amministrazione comunale da domani amplierA� la��area di sosta lungo il Viale delle Terme, recuperando nuovi posti auto e offrendo cosA� un utile servizio alla collettivitA� e a quanti raggiungono il centro storico della cittA�. A giorni sarA� definita la nuova segnaletica. La zona, come detto, sarA� coperta da bus navetta.