Tutti gli articoli di RAIMONDO MONCADA

Giornata Mondiale del Teatro: riconoscimenti a compagnie e autori, show con D’Angelo-Mura

gianfranco d'angelo e demo mura giornata mondiale teatro

Pubblici riconoscimenti alle compagnie teatrali e anche agli autori saccensi che negli anni hanno raggiunto importanti risultati. Saranno tributati nel corso della serata promossa a Sciacca per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro. Si svolgerà lunedì prossimo, 27 marzo, al teatro popolare “Samonà” con inizio alle ore 21,00. Una serata che sarà arricchita dallo spettacolo di Gianfranco D’Angelo e Demo Mura dal titolo ‘Talk&show: una lunga storia d’attore’.

“Consegneremo sul palcoscenico del nostro teatro – dice l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte – dei pubblici riconoscimenti alle compagnie locali che negli anni si sono distinte portando in scena in Sicilia, e anche in giro per l’Italia, opere che hanno avuto l’apprezzamento del pubblico e della critica. Parlo della Compagnia dell’Isola, di Teatro Oltre, Porta Vagnu, Frati e Soru, Gruppo Teatro Tredici. Realtà che, con i loro attori e registi, operatori di cultura, hanno portato alto il nome della città ovunque, raccogliendo consensi e premi prestigiosi. Un pubblico riconoscimento anche a chi ha scritto per il teatro: allo scrittore Accursio Soldano, autore di pregevoli testi vincitori di importanti concorsi. Sciacca celebrerà così la Giornata Mondiale del Teatro, valorizzando chi da una vita fa attività teatrale con pura passione e spesse volte anche con sacrificio, ma sempre da assoluti protagonisti dando dignità a un’arte antica. Una manifestazione, quella del 27 marzo, che sarà impreziosita dalla presenza di due grandi artisti: Gianfranco D’Angelo e Demo Mura del Bagaglino. Due comici di razza, dalla straordinaria carriera professionale, che ci faranno divertire col loro nuovo spettacolo “TALK & SHOW – Una lunga storia d’attore”. Un motivo in più, per chi ama il teatro, ad essere presente al Samonà lunedì sera”.

Della prevendita per assistere allo spettacolo si occupano due agenzie cittadine, Gulliver e Le Muse Viaggi. Per informazioni si può chiamare il numero 393-8293723.

Prevenzione e contrasto del riciclaggio, giornata di formazione al Comune di Sciacca

 

giornata anticorruzione 3

Prevenzione e contrasto del riciclaggio nella Pubblica Amministrazione. È stato l’argomento al centro di una nuova giornata di formazione organizzata dal segretario generale Alessandra La Spina, nella sua qualità di responsabile per il Comune di Sciacca della prevenzione e della corruzione, anche a seguito di interlocuzione con il Collegio dei Revisori, presente all’incontro che è stato promosso per questa mattina nella Sala Blasco del Palazzo Municipale.

giornata anticorruzione 1

A introdurre i lavori, è stato il segretario generale Alessandra La Spina. A portare il saluto delle Istituzioni, il vice sindaco Silvio Caracappa e il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono.

Per approfondire i temi della giornata, con tutti i suoi aspetti normativi, procedurali e comportamentali, si è reso disponibile il vice presidente del Consiglio dell’ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Agrigento Mario Cerchia.

L’iniziativa è stata rivolta ai dirigenti, ai funzionari e ai responsabili di tutti i settori del Comune di Sciacca.

Una giornata – è stato evidenziato – di grande interesse, di conoscenza, approfondimento e di formazione, in attuazione del Piano triennale di prevenzione della Corruzione e per la trasparenza 2017/2019 di cui si è dotato il Comune di Sciacca.

“Vite indipendenti”, finanziato progetto per inclusione sociale disabili

atrio inferiore comune

“Vite indipendenti”. È la denominazione del progetto finanziato dall’assessorato regionale alla Famiglia, presentato dal Comune di Sciacca come comune capofila del Distretto Socio Sanitario n. 7, e che prevede esperienze formative, lavorative e di inclusione sociale per persone con disabilità. Ne dà comunicazione l’assessore alle Politiche Sociali David Emmi.

“E’ un progetto che riteniamo di grande valenza sociale e su cui abbiamo lavorato tanto – spiega l’assessore David Emmi –. Risultiamo l’unico distretto ad essere stato finanziato in questa linea di intervento in provincia di Agrigento, per un importo di cento mila euro. Già il nome del progetto ne sintetizza lo scopo. Vite indipendenti è rivolto ai cittadini con disabilità, finalizzando le azioni per l’inclusione in società e il loro approccio nel mondo del lavoro con attività di formazione e orientamento, accompagnamento e esperienze lavorative in aziende soprattutto nei settori gastronomico, manifatturiero e turistico. Finalità ambiziose. Quindici in tutto le persone con disabilità che saranno inserite nel progetto ‘Vite indipendenti’, a partire dai 18 anni, nei vari comuni del distretto. Il progetto finanziato avrà una durata di un anno. Le persone che saranno coinvolte, oltre all’esperienza formativa e lavorativa, riceveranno pure un contributo economico. Previsti supporti per le famiglie, con assistenza domiciliare e trasporti nei luoghi di formazione e lavoro”.

Relazione di fine mandato del Sindaco sul sito del Comune

municipioconscalinata

Pubblicata sul sito internet istituzionale del Comune di Sciacca la relazione di fine mandato del sindaco Fabrizio Di Paola (il link è in testa alla colonna di sinistra della homepage )

Il documento, dopo la certificazione del Collegio dei revisori dei conti, è stato trasmesso alla sezione regionale di controllo della Corte dei Conti.

La relazione, di natura prevalentemente tecnico-contabile, descrive l’attività normativa e amministrativa svolta durante il mandato negli anni 2012-2017, la situazione economico-finanziaria dell’ente, i rilievi degli organismi esterni di controllo, le azioni intraprese per contenere la spesa, le società partecipate. E’ stata presentata rispettando l’articolo 4 del decreto legislativo n. 149 del 2011 che, evidenzia il sindaco, non tutti i Comuni delle Regioni a statuto speciale applicano in quanto oggetto di diverse interpretazioni ai sensi della sentenza della Corte Costituzionale n. 219 del 16 luglio 2013.

“L’ho predisposta comunque – dice il sindaco Fabrizio Di Paola – per dare conto ai cittadini, in maniera quanto più trasparente e chiara possibile, con dati e informazioni, della situazione contabile del Comune di Sciacca, dell’attività compiuta per superare le criticità, dell’equilibrio dei conti e dei risultati conseguiti: dai Patti di Stabilità rispettati, ai finanziamenti ottenuti e allo stato di realizzazione degli obiettivi prefissati. Circostanze tutte certificate dal Collegio dei Revisori dei Conti”.