Abbandono dei rifiuti, l’appello del sindaco Di Paola ai cittadini

palazzo municipale di sciacca con rose

a�?La��abbandono di sacchetti della spazzatura in vie e piazze provoca seri problemi di natura igienico-sanitaria e enormi danni alla��immagine della nostra cittA�a�?. Ea�� quanto dichiara il sindaco Fabrizio Di Paola nel lanciare un nuovo appello ai cittadini dopo una riunione a cui hanno partecipato il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale Silvio Caracappa, la��assessore alla��Ecologia Gaetano Cognata, il comandante della Polizia Municipale Francesco CalA�a, il dirigente del Settore Ecologia Aldo Misuraca, funzionari della��Ufficio Ecologia e rappresentanti della Sogeir.

a�?La Polizia Municipale a�� dice il sindaco Di Paola a�� ha intensificato i controlli. E sono state elevate sanzioni in quei siti come piazza Lazzarini e piazza Marconi dove sono stati segnalati deprecabili fenomeni di abbandono di rifiuti. Ma accanto alla��opera di vigilanza, A? fondamentale la collaborazione dei cittadini. Ea�� impossibile presidiare 24 ore su 24 ogni luogo della cittA�a�?.

Da qui il nuovo appello del sindaco Fabrizio Di Paola a tutti i cittadini: a�?Si evitino comportamenti che non fanno bene alla comunitA�, come quello di disfarsi sul primo marciapiede di un sacchetto di immondizie, come se un angolo del centro storico fosse una pubblica discarica. O anche di lasciare penzolare sacchetti maleodoranti dai balconi. Non A? decoroso e non A? consentito. La��unico comportamento corretto, civile, A? quello di conferire i rifiuti nei cassonetti, negli orari stabiliti. In alcuni punti del centro storico, in attesa che entri il nuovo sistema, sono stati tolti i cassonetti per ragioni estetiche. Ma questo non giustifica in alcun modo azioni incivilia�?.