Incontri di formazione sugli inbook della biblioteca “Cassar”

Il Comune di Sciacca, con l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale “Aurelio Cassar”, offre ancora opportunità formative per l’inclusione nella lettura di bambini, ragazzi e anche adulti con bisogni speciali. Un corso sulla comunicazione aumentativa alternativa (CAA) e di approfondimento della conoscenza degli inbook, linguaggio e libri in simboli, partirà il prossimo 26 febbraio per articolarsi in altri incontri.

Per chi fosse interessato a partecipare, il corso è gratuito. Destinatari sono bibliotecari, insegnanti, educatori, genitori, familiari, neuropsichiatri infantili, psicologi, terapisti ecc.

A causa della pandemia, si terrà online, con esperti del CSCA, il Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa di Milano e della Rete Operativa Biblioteche in book.

Per l’adesione si può inviare un’email entro il 23 febbraio 2021 al seguente indirizzo di posta elettronica: assculturacomunedisciacca@gmail.com

Dell’importanza della comunicazione aumentativa e degli inbook, si è già parlato nel corso di un incontro che si è svolto il 30 novembre 2020. Chi ha già manifestato interesse a partecipare all’attività di formazione sarà invitato a prendervi parte.

“Il corso – dice l’assessore alla Cultura Gisella Mondino – amplia e arricchisce il programma di iniziative promosso dal Comune di Sciacca nell’ambito di ‘Sciacca città che legge’, qualifica attribuita dal Cepell (Centro per la lettura e il libro) del Ministero per i beni e le attività culturali, nel rispetto di uno degli obiettivi del Patto locale per la lettura sottoscritto con realtà del territorio: includere chi, per difficoltà anche linguistiche, ha bisogno di un aiuto per avvicinarsi ai libri, alla lettura, all’apprendimento”.

Cucina e solidarietà, il “blind chef” Anthony Andaloro a Sciacca

È uno dei quattro chef non vedenti al mondo. Cucina, organizza corsi, eventi sensoriali enogastronomici e di solidarietà e promuove l’arte culinaria attraverso video. Anthony Andaloro, blind chef, da oggi è a Sciacca per preparare con altri illustri cuochi locali delle pietanze e realizzare le prime puntate di una sua nuova trasmissione.

Nel pomeriggio con lo chef Gianluca Interrante preparerà le Ova murina (tipico dolce saccense), domani con lo chef Giovanni Montemaggiore le linguine alla Ferdinandea dedicate all’isola che non c’è. Previsti, giovedì, anche incontri con le Istituzioni e con associazioni di volontariato.

Con il supporto del Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura e biblioteca “Aurelio Cassar”, – rende noto l’assessore Gisella Mondino – verrà realizzata anche puntata zero dedicata alla città di Sciacca, alla presentazione delle sue bellezze e attrazioni storiche, architettoniche, monumentali, naturali, paesaggistiche, artistiche.

“Un piatto, un dolce tipico, – dice l’assessore Mondino – diventano veicolo di promozione e di coinvolgimento emozionale. La presenza di Anthony Andaloro a Sciacca ci permette di lanciare un potente messaggio: la disabilità non è e non può essere un ostacolo”.

Anthony Andaloro trasmette positività, speranza a chi è afflitto da una malattia. Un uomo che è riuscito a superare il buio, a rialzarsi, a reinventarsi divenendo maestro sensoriale e uno dei quattro “blind chef” del mondo, dedicandosi agli altri. Definito “Chef solidale che dà lezioni di vita”, ha ricevuto diversi premi. Nel 2017 il premio Unesco, nel 2019 la nomina a chef ambassador della solidarietà.

Carnevale di Sciacca 2021 online, ultimi appuntamenti  

Si chiudono gli appuntamenti inseriti nel calendario del Carnevale di Sciacca online, promosso dal Comune di Sciacca.

L’assessore allo Spettacolo e al Turismo Sino Caracappa rende noto che oggi saranno immessi nelle piattaforme digitali e trasmessi nei canali televisivi locali i video di due eventi. Un video contiene la consegna di un riconoscimento speciale ai cantanti e autori Tony Bentivegna e Pasquale Sabella per il contributo artistico fornito nel corso di una carriera ultra trentennale che sarà ripercorsa con diversi aneddoti e contributi in immagini. Il secondo video, dal titolo “Stornelli di carnevale”, prevede l’intervento di due noti attori, Pippo Graffeo e Franco Bruno, con recite di copioni e riflessioni sull’importanza del testo, una delle caratteristiche principali del Carnevale di Sciacca.  

Rinnovo concessioni commercio su aree pubbliche

Il Comune di Sciacca, con lo Sportello Unico Attività Produttive, ha dato avvio alle procedure per il rinnovo delle concessioni per chi esercita il commercio su aree pubbliche.

I titolari delle concessioni per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, relative a posteggi inseriti in mercati, fiere e posteggi isolati (ivi inclusi quelli finalizzati allo svolgimento di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte dei produttori agricoli) aventi scadenza 31 dicembre 2020, dovranno presentare al Comune di Sciacca, entro il 15 marzo 2021, una comunicazione per il rilascio della nuova concessione.

Un avviso con tutti i dettagli, a firma del dirigente del quinto Settore Settore Giovanni Bono, è stato pubblicato sul sito internet del Comune di Sciacca con allegato il modello per la “comunicazione per la rilevazione e aggiornamento .della banca dati dei titolari delle concessioni per l’esercizio del commercio su aree pubbliche per il rinnovo delle relative concessioni”.

Le comunicazioni dovranno pervenire a mezzo posta elettronica certificata inviata al seguente indirizzo:  suapsciacca@comunedisciacca.telecompost.it

La nuova concessione sarà valida fino al 31 dicembre 2032.