Due prestigiosi riconoscimenti per il noto virologo Anthony Fauci

Un’unica cerimonia a Sciacca, per la consegna di due prestigiosi riconoscimenti a Anthony Fauci, noto virologo statunitense di origini saccensi. Si tratta della cittadinanza onoraria e dell’attribuzione di “socio onorario” della Società Italiana di Storia della Medicina (Sism), con sede a Bologna.

È in atto una corrispondenza tra la Sism e il sindaco Francesca Valenti. La società scientifica, in una lettera, ha comunicato al sindaco di avere assegnato a Fauci, su proposta del presidente Adelfio Elio Cardinale, il massimo riconoscimento di Socio Onorario illustrandone le motivazioni. Fauci è definito “il virologo più importante degli Stati Uniti, punto di riferimento assoluto a livello mondiale” il quale, “non solo ha dedicato la vita alla ricerca, ma è anche fortemente dotato di cultura umanistica avendo studiato greco, latino e filosofia”. Il virologo rappresenta “al massimo livello l’evoluzione positiva della vaccinologia nella storia della medicina”.

Il diploma onorifico di socio onorario della Società Italiana di Storia della medicina – viene reso noto – sarà consegnato a Sciacca, in accordo con il sindaco Francesca Valenti, in occasione della visita dello scienziato a Sciacca che gli conferirà la cittadinanza onoraria.

La manifestazione sarà programmata quando le condizioni epidemiologiche lo consentiranno.