Innovazione tecnologica e digitalizzazione, Comune di Sciacca partecipa ad Avviso

Migliorare la piattaforma digitale, potenziare e semplificare i servizi resi ai cittadini con i nuovi strumenti e le nuove applicazioni. È uno degli obiettivi che si pone la richiesta di finanziamento presentata dal Comune di Sciacca nell’ambito dell’Avviso per l’accesso alle risorse del Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e gli assessori Sino Caracappa e Michele Bacchi.

“La pubblica amministrazione – evidenziano – è chiamata all’innovazione se vuole dare risposte in termini di efficienza ed efficacia. La digitalizzazione dei processi non è più rimandabile e proprio l’emergenza Covid ne è la dimostrazione”.

Col Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione si concedono contributi ai Comuni per rendere accessibili i propri servizi online tramite il Sistema pubblico d’identità digitale (Spid) nonché per attivare la piattaforma dei pagamento pagoPA e rendere fruibili i servizi anche da smartphone attraverso l’applicazione IO.