Raccolta differenziata 2019, Sciacca primo tra i comuni superiori a 20 mila abitanti 

Sciacca risulta primo in Sicilia nella classifica dei comuni superiori a 20 mila abitanti con la più alta percentuale di raccolta di differenziata registrata nel 2019. È quanto rilevano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Michele Bacchi dopo la certificazione dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (ARPA) che ha validato i dati del Dipartimento regionale dell’Acqua e dei Rifiuti per la premialità ai comuni che nel 2019 hanno superato la soglia del 65 per cento.

L’Arpa ha validato i dati di 38 Comuni, tra cui il dato di Sciacca. Per altri 12 Comuni, l’Arpa non ha proceduto alla validazione per alcune difformità riscontrate.

Il dato validato dall’Arpa relativo al Comune di Sciacca è quello del 74,6 per cento  di raccolta differenziata raggiunta nel 2019.

Ora, dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Michele Bacchi, si attende la ripartizione della premialità da parte della Regione Siciliana ai cosiddetti comuni virtuosi.

Bando “Garanzia Giovani 2”

“Garanzia Giovani 2”. È un nuovo progetto che mira a dare occasioni di formazione e di lavoro ai giovani. Un bando è stato emesso dalla cooperativa Il Ruscello di Sciacca che ha chiesto al Comune di darne diffusione per promuoverne la conoscenza.

L’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino segnala l’iniziativa per le finalità e per l’opportunità che crea.

Le principali azioni del progetto sono: la formazione mirata all’inserimento lavorativo atraverso tirocini, l’apprendistato per una qualifica professionale e il sostegno all’auto-impiego e all’auto-imprenditorialità. Destinatari dell’iniziativa sono i giovani disoccupati/inoccupati, diplomati o in possesso di qualifica professionale, fino a 35 anni.

Per chi volesse candidarsi o semplicemente chiedere informazioni, può contattare il numero di telefono 0925-960042 o scrivere all’emaililruscello2017@gmail.com

Emergenza Covid-19, intervento di sanificazione 

Intervento di sanificazione del territorio comunale, ritenuto importante in questa fase di emergenza da Coronavirus in tutta la regione. Ne danno comunicazione il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Roberto Lo Cicero.
L’intervento è stato programmato dall’Amministrazione comunale di Sciacca. Si parte questa sera alle ore 20 con mezzi e personale della Protezione Civile comunale, del Corpo Forestale e dei volontari dell’Associazione Vigili del Fuoco in congedo e Guardia Costiera Ausiliaria.

Omaggio a Sciascia, incontro con gli scrittori Picone e Restivo e l’editore Garlisi

Per rendere omaggio a Leonardo Sciascia, di cui quest’anno si celebra il centesimo anniversario della nascita, l’assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca e la biblioteca comunale “Aurelio Cassar” hanno programmato alcune iniziative dal titolo “Cento Sciascia” con al centro libri, autori e studiosi dello scrittore di Racalmuto, sempre attuale. A distanza di tanti anni, “bisogna ancora – continuamente – fare i conti con i suoi scritti, con il suo pensiero, con la sua parola”.

Si comincia con un incontro con gli scrittori racalmutesi Salvatore Picone e Gigi Restivo autori del libro Dalle parti di Leonardo Sciascia – i luoghi, le parole, la memoria, uscito da pochi giorni per i tipi di Zolfo Editore.

A causa delle restrizioni per l’emergenza Covid, l’incontro si terrà in streaming con una diretta trasmessa sulla pagina Facebook del Comune di Sciacca – Cultura domani, giovedì, 21 gennaio 2021, a partire dalle ore 17,30.

Oltre agli autori sarà presente l’editore di Zolfo Lillo Garlisi. Previsto l’intervento dell’assessore alla Cultura Gisella Mondino. L’incontro sarà condotto da Raimondo Moncada.