Si avviano i due cantieri di lavoro per la manutenzione di strade cittadine

Con la formazione del personale sulla sicurezza, prendono avvio il 30 dicembre i due cantieri di lavoro del Comune di Sciacca finalizzati alla manutenzione di strade cittadine, che hanno avuto un finanziamento di circa 224 mila euro dalla Regione Siciliana per l’impiego di disoccupati. È quanto rende noto il sindaco Francesca Valenti.

Si tratta dei lavori per la manutenzione straordinaria di via delle Azalee – Via Fratelli Bellanca e di via Segni (tratto dall’incrocio con la via Orazio Capurro fino all’incrocio con via Vincenzo Lanza). Saranno avviati al lavoro, per sessanta giorni, complessivamente 42 persone, tra cui 36 disoccupati, due operai qualificati, due istruttori e due direttori di cantiere.

Prima dell’inizio delle opere di manutenzione, il personale sarà impegnato in due giornate di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, così come prevede la legge. La prima giornata è il 30 dicembre, dalle ore  8, all’interno del Palazzo Municipale, in Sala Blasco e nell’Aula consiliare. La seconda giornata di formazione è programmata per il 4 gennaio 2021.