Torre della Tonnara, Soprintendenza avvia verifica interesse culturale  

La Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Agrigento ha avviato il procedimento per la verifica dell’interesse culturale d’ufficio della torre della Tonnara. Un elemento architettonico molto caratteristico, divenuto parte del paesaggio costiero e che rimanda alla storia della tonnara di Sciacca e della sua marineria.

È quanto rende noto il sindaco Francesca Valenti dopo aver ricevuto comunicazione dell’iter amministrativo dal sovrintendente Michele Benfari e dal dirigente della Sezione per i Beni Architettonici Storico-Artistici della Sovrintendenza Tommaso Guagliardo.

Il procedimento sulla “Ciminiera della Tonnara di Località Foggia” è stato avviato ai sensi dell’articolo 12 del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio. In attesa dell’emanazione del decreto di interesse culturale della torre della Tonnara che la Soprintendenza proporrà al Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – è stato comunicato- , la torre è sottoposta a tutela.