Omaggio a tutti i defunti del sindaco Francesca Valenti

Il sindaco Francesca Valenti ha reso questa mattina omaggio a tutti i defunti, deponendo una corona di fiori ai piedi della croce di ferro al centro del cimitero comunale.

Un momento di silenzio e di raccoglimento, con un pensiero rivolto alla situazione attuale: alle vittime dell’epidemia, ai loro familiari, a quanti si trovano a soffrire per questo male; a quanti stanno operando con impegno e sacrificio, ogni giorno, non risparmiandosi, per far fronte all’emergenza.

Un auspicio, infine, del sindaco affinché si riesca al più presto, con solido spirito unitario e solidale, a uscire da questa fase molto difficile e a ritornare alla normalità.

Si ricorda che da ieri e fino al 5 novembre, il cimitero comunale è aperto con ingresso contingentato dalle 8 alle 17 (orario continuato).  Si raccomanda ai cittadini di non concentrare le visite l’1 e il 2 novembre ma di diluirle nel tempo, prima e dopo queste ricorrenze, rispettando i protocolli sanitari: distanziamento interpersonale, divieto di assembramento e protezione individuale con la mascherina.

Commemorazione dei defunti, cimitero aperto con orario continuato dalle 8 alle 17 fino al 5 novembre

 

Apertura del cimitero comunale, con orario continuato, dalle ore 8 alle ore 17, da oggi e fino al 5 novembre, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. Lo ha stabilito il sindaco Francesca Valenti con una direttiva con la quale ha chiesto al dirigente del Settore Patrimonio del Comune di organizzare il servizio e dare le opportune disposizioni al personale per il contingentamento delle entrate e per l’applicazione delle altre misure previste dai protocolli sanitari.

Preso atto delle misure imposte per il contenimento della diffusione del Covid-19, il sindaco Francesca Valenti ha ritenuto opportuno garantire il diritto dei cittadini alla visita dei propri cari defunti. Si è ritenuto, così, di diluire la presenza all’interno del cimitero nelle giornate precedenti e successive alle giornate dell’1 e 2 novembre.

L’invito ai cittadini è, pertanto, quello di non concentrare le visite per le ricorrenze tradizionali di Tutti i santi e Commemorazione dei defunti e di rispettare il distanziamento interpersonale e  il divieto di assembramento e di indossare la mascherina.

Emergenza Covid-19, chiarimenti della Regione su applicazione norme

Arrivano i chiarimenti della Regione Siciliana sull’applicazione delle ultime norme, nazionali e regionali, per la gestione, il contrasto e il contenimento dell’emergenza coronavirus. I chiarimenti sono contenuti in una circolare del dirigente del Dipartimento Regionale della Protezione Civile Salvatore Cocina. Vengono prese in considerazione, in particolare, le disposizioni del Dpcm del presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte del 24 ottobre e le disposizioni dell’ordinanza 51 del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

CHIARIMENTI REGIONE SICILIANA