Parco diffuso dello Stile di vita Mediterraneo, Sciacca sarà partner del progetto

Il Comune di Sciacca sarà partner del progetto proposto dal Comune di Caltanissetta per l’istituzione del “Primo Parco mondiale, policentrico e diffuso, dello stile di vita mediterraneo” che vedrà coinvolti diversi enti della Sicilia. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Turismo Sino Caracappa dopo la delibera della Giunta comunale di approvazione dello schema di accordo di partenariato.

Il progetto – viene spiegato nello schema di accordo – si fonda sulla triade virtuosa: cibo, bellezza e viaggio. Ha lo scopo di tutelare, mettere in rete e valorizzare tutti gli attrattori turistici, culturali, naturalistici, enogastronomici dello stile di vita mediterraneo.

L’ente promotore, il Comune di Caltanissetta, sta cercando di aggregare tutti i territori del nisseno e della Sicilia centrale attraverso la creazione di un “Partenariato delle Comunità dello stile di vita mediterraneo” che condivida e diffonda gli obiettivi del piano strategico e le azioni del progetto che punta alla promozione integrata e in particolare: a potenziare e qualificare la filiera agricola, agroindustriale ed enogastronomica, sia nei mercati internazionali che nei mercati interni; incrementare e diffondere il turismo di qualità, regionale, nazionale e internazionale dei territori coinvolti, il turismo lento, il turismo valoriale, relazionale ed esperienziale.