Contributi a fondo perduto alle microimprese

Sarà pubblicato domani, venerdì 18 settembre 2020, in Gazzetta, l’avviso della Regione Siciliana per la concessione di un contributo a fondo perduto per sostenere il sistema produttivo dell’isola colpito dall’emergenza coronavirus.

È quanto rende noto l’assessore alle Attività Produttive Michele Bacchi.

Il contributo, “BonuSicilia”, è destinato alle microimprese artigiane, commerciali, industriali, di servizi e alberghiere per compensare la riduzione di fatturato avuta durante i mesi del lockdown.

La dotazione finanziaria è di 125 milioni di euro, con risorse finanziarie (europee, nazionali e regionali) che provengono da una riprogrammazione del Programma Operativo Fesr Sicilia 2014/2020.

 

Il beneficio, fino a un massimo di 35 mila euro, sarà concesso tramite piattaforma informatica.

Tutti i dettagli sull’erogazione del contributo e le modalità di partecipazione saranno illustrati nell’avviso che sarà pubblicato, come detto, domani sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana sul sito del Dipartimento regionale alle Attività Produttive e su EuroInfoSicilia.