Rifiuti, sospeso turno di raccolta dell’indifferenziato nell’area del porta a porta

Sospeso domani, giovedì 10 settembre 2020, il servizio di raccolta della frazione indifferenziata dei rifiuti solidi urbani nell’area servita dal sistema porta a porta, a causa dell’impossibilità a conferire.

Si invitano, pertanto, i cittadini a non uscire i mastelli.

Nelle zone non servite dal porta a porta, è assicurato il servizio di eco bus nei punti di raccolta.

 

Si ricorda che, secondo le modalità di raccolta del Comune di Sciacca, la frazione indifferenziata è ridotta al massimo. Possono essere infatti riciclati nella “frazione secca multi materiale differenziata” (purché svuotati da qualsiasi traccia di residuo umido/organico) piatti, bicchieri, cannucce, posate, stoviglie monouso.

Questo l’elenco dei rifiuti non riciclabili: accendini monouso, CD e DVD, chewing-gum, cotton fioc, mozziconi di sigarette, nastro adesivo, penne a sfera, pennarelli, evidenziatori, rasoi usa e getta, spazzolini da denti, mascherine monouso, cerotti per medicazioni, guanti in lattice monouso, garze da medicazione.

Pannolini, pannoloni, assorbenti igienici, dischetti struccanti, se non compostabili, sono ritirati giornalmente all’interno di sacchetti separati e collocati vicino al mastello.

 

Sciacca Estate 2020, omaggio a Rosa Balistreri con il film documentario di Nello Correale

COMUNE DI SCIACCA

Dopo il concerto di ieri sera di Ezio Noto e i Disiu, secondo appuntamento della rassegna dedicata nel cartellone Sciacca Estate 2020 a Rosa Balistreri, nel trentennale della scomparsa.

Questa sera, alle 20,30, nell’atrio superiore del Palazzo Municipale, in programma la proiezione del film documentario del regista, autore e sceneggiatore Nello Correale “La voce di Rosa – Rosa Balistreri la cantatrice di Licata”.

L’ingresso ai concerti, gratuito, avviene con prenotazione tramite il sito internet www.eventbrite.it al link dell’evento.

In bici attraverso la Rete Natura, si presenta il progetto ambientale e turistico “Sic2Sic”

Tappa a Sciacca, domani, dei ciclisti del tour Sic2Sic. È quanto rende noto l’assessore al Turismo Sino Caracappa, in contatto con gli organizzatori. Sic2Sic è il progetto “in bici attraverso la Rete Natura 2000 italiana” che sta attraversando l’Italia con l’obiettivo di “raccontare il valore della biodiversità e della sostenibilità attraverso cento percorsi ciclistici organizzati in sette regioni, scelte per le loro caratteristiche di rappresentatività degli habitat”.

Il progetto è stato finanziato dall’Europa attraverso il programma Life ed è guidato dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) in collaborazione con la società di comunicazione Ares 2.0, l’incubatore di imprese Enne3 e Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta”.

“Considerata l’importanza del tema e la consapevolezza del suo valore per lo sviluppo del territorio – dice l’assessore Caracappa – il Comune di Sciacca ha deciso di sostenere l’iniziativa, organizzando un evento dove le istituzioni locali e la cittadinanza si confronteranno con gli esperti del progetto per condividere l’esperienza Sic2Sic, i risultati raggiunti e le opportunità di sviluppo territoriale della mobilità sostenibile, del turismo verde e della valorizzazione economica e sociale di Natura 2000.”.

Un incontro è stato programmato per la giornata di domani, giovedì 10 settembre 2020, alle ore 19, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale.