Contributo alla biblioteca “Cassar” del Ministero per le Attività Culturali  

C’è anche la biblioteca comunale “Aurelio Cassar” di Sciacca nell’elenco delle istituzioni beneficiarie di un contributo dello Stato per l’acquisto di libri. È stata, infatti, accolta – rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Cultura Gisella Mondino – l’istanza presentata dal Comune di Sciacca al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. La biblioteca comunale Aurelio Cassar è inserita nell’elenco dei beneficiari con un contributo pari a 10.000 euro.

L’istanza è stata inoltrata a seguito del decreto ministeriale n. 267 del 4 giugno 2020 di riparto del “fondo emergenze imprese e istituzioni culturali”, concernente il contributo alle biblioteche per acquisto libri, sostegno all’editoria libraria”. L’elenco dei beneficiari è stato approvato con il decreto di agosto n. 561 del dirigente della Direzione generale delle biblioteche e del diritto d’autore del Ministero per i beni e le attività culturali.