Emergenza Covid-19, approvato elenco ammessi per i nuovi buoni spesa

Approvato l’elenco dei cittadini aventi diritto che, a seguito di avviso del Comune di Sciacca, hanno presentato istanza per la concessione di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità finanziati con fondi europei attraverso la Regione Siciliana.

I buoni, per un importo complessivo di circa 200 mila euro, sono destinati a favore dei soggetti facenti parte dei nuclei familiari in stato di bisogno a causa dell’emergenza socio-assistenziale da Covid-19.

Al Comune di Sciacca sono pervenute oltre 800 istanze. Le domande sono state esaminate dagli Uffici tenendo conto dei criteri stabiliti dalla delibera di Giunta Regionale n. 124 del 28 marzo 2020 e s.m.i., dal D.D.G n. 304 del 04/04/2020 e dalle Istruzioni Operative inviate dalla Regione Sicilia. Le istanze ammesse sono risultate 633, quelle escluse 250. L’esclusione è avvenuta per dichiarazioni mendaci, errate compilazioni o mancata dichiarazione dei buoni spesa precedenti.

Gli elenchi sono disponibili alla sezione Avvisi e bandi. (link)

Per eventuali informazioni e chiarimenti gli interessati possono telefonare al Comune attraverso il centralino (0925-20111)

Si tratta di misure di sostengo all’emergenza socio-assistenziale da COVID_19, ai sensi della deliberazione della giunta regionale della Regione Sicilia n. 124 del 28/03/2020, a valere sulle risorse messe a diposizione dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020, (Asse 2 Inclusione Sociale – Priorità di investimento 9.i) – Obiettivo specifico 9.1 – Azione di riferimento 9.1.3).  

Area pedonale urbana in via Gaie di Garaffe

Si istituisce l’area pedonale urbana nella via Gaie di Garaffe. È quanto ha deliberato la Giunta comunale dando seguito a una richiesta di un comitato spontaneo di cittadini che ha proceduto a una raccolta di firme.

L’area pedonale è stata istituita nel tratto compreso tra il civico 64 dell’Ufficio Circondariale Marittimo e Via Mulini e sarà così articolata: nei fine settimana di luglio (da venerdì a domenica) e dall’1 al 30 agosto dalle ore 20 alle ore 24.

Si tratta del primo atto – evidenzia il sindaco Francesca Valenti – di fruizione al pubblico di aree urbane di notevole interesse che, con il concorso dei privati, vengono valorizzati. Altri interventi, in centro storico, sono previsti a partire dalla prossima settimana.

Emergenza Covid-19, finanziamento di 160 mila per interventi nelle scuole

Il Comune di Sciacca è beneficiario di un finanziamento di 160 mila euro concesso dal Ministero dell’Istruzione per interventi nelle scuole in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Ne dà comunicazione il sindaco Francesca Valenti.

Il finanziamento, concesso dopo avviso pubblico, è finalizzato alla realizzazione di “interventi di adeguamento e di adattamento funzionale di spazi e ambienti scolastici, di aule didattiche, ma anche per la fornitura di arredi scolastici idonei a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti in coerenza con le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico istituito con ordinanza del Capo Dipartimento della protezione Civile”.

Il contributo è stato assegnato nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Asse II – Infrastrutture per l’Istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) – Obiettivo Specifico 10.7 – Azione 10.7.1 – “Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici, anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità”.