Tutela della ceramica, fondi nel Decreto Rilancio

Il sindaco Francesca Valenti, vice presidente nazionale dell’Aicc (associazione città della ceramica), esprime la propria soddisfazione per l’emendamento presentato a tutela del comparto ceramico è contenuto nel Decreto Rilancio, approvato alla Camera ed ora al vaglio del Senato.

Si tratta dell’articolo 52-ter “Disposizioni per la tutela della ceramica artistica e di qualità”, con il quale vengono stanziati 2 milioni di euro per il rifinanziamento della legge 9 luglio 1990, n. 188.

“Una misura necessaria, richiesta e attesa – dichiara il sindaco Francesca Valenti – per salvaguardare un’antica arte, tutelare città come Sciacca dalla secolare tradizione e con decine di botteghe attive, e dare così un po’ di ossigeno a uno dei settori artistici ed economici più colpiti dalla pandemia”.