Avviso Protezione Civile, allerta alta per rischio incendi

Il Dipartimento della Protezione Civile Regionale ha diramato un nuovo avviso di allerta per rischio incendi e ondate di calore. Allerta alta, codice rosso per rischio incendi, per la provincia di Agrigento per la giornata di oggi e per l’intera giornata di domani, 4 luglio 2020, che richiama alla massima attenzione.

Nel pomeriggio, il sindaco di Sciacca Francesca Valenti ha convocato al Comune di Sciacca il Coc il Centro Operativo Comunale, con l’Ufficio di Protezione Civile e le associazioni di volontariato.

LEGGI AVVISO 

Emergenza Covid-19, trasferimento dallo Stato al Comune per minori entrate

“Lo Stato ha assegnato al Comune di Sciacca solo 280 mila euro per il ristoro delle minori entrate derivanti dall’emergenza Covid-19. Un intervento finanziario inadeguato e insufficiente alle reali necessità di un Ente come il nostro”. È quanto dichiarano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Finanze Michele Bacchi nel dare notizia dello stanziamento statale, che rientra tra gli interventi compensativi inseriti nel cosiddetto Decreto Rilancio (D.L. 34/2020) e in particolare:

  • 81.401,71 euro a seguito della esenzione IMU per gli immobili adibiti a stabilimenti marittimi, ecc, immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (quota comune) immobili per agriturismo, villaggi turistici, e strutture ricettive in genere (ex art 177 D.L. 34/2020);
  • 58.060,60 euro a seguito dell’esenzione  della COSAP destinata alle imprese della ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago ecc, per il periodo dal 01 maggio al 31 ottobre 2020(ex art 181 D.L. 34/2020);
  • 139.598,98 euro a titolo di ristoro per minore entrate derivanti dalla mancata riscossione dall’imposta di soggiorno (ex art 180 D.L. 34/2020).

“Tutti gli Enti Locali, come già più volte evidenziato dall’Anci, sono in forte sofferenza – concludono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Bacchi –. Ci aspettiamo ben altre misure dallo Stato, e al più presto, così come attendiamo ancora i fondi dalla Regione Siciliana di cui non abbiamo traccia e che per noi sono di vitale importanza”.

Sciacca Estate 2020, avviso pubblico per proposte del territorio  

È in pubblicazione l’avviso pubblico per l’accoglimento di proposte artistiche, culturali, d’intrattenimento e sportive, provenienti dal territorio in previsione dell’organizzazione del calendario di iniziative estive che intende promuovere l’Amministrazione comunale nei limiti delle eventuali risorse finanziarie disponibili e nel rispetto delle norme anti Covid.

È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Turismo Sino Caracappa.

Gli interessati, singoli artisti, gruppi teatrali, band musicali, associazioni culturali e sportive, potranno presentare le proprie proposte seguendo le indicazioni dell’avviso che quest’anno è stato predisposto in maniera semplificata con la possibilità di autocertificare il proprio status. Il termine di scadenza, per la presentazione delle proposte, è il 14 luglio 2020.

Il periodo interessato per lo svolgimento delle iniziative è fino al mese di settembre.

Mascherine in distribuzione nella sede dei volontari di Protezione Civile

Sono ancora in distribuzione nella sede dei volontari di Protezione Civile, allo stadio “Gurrera”, le mascherine di tipo chirurgiche anti Covid-19 fornite dalla Protezione Civile della Regione Siciliana.

È quanto comunica il dirigente della Protezione Civile comunale Aldo Misuraca.

Per il ritiro delle mascherine – informa – i cittadini interessati dovranno  esibire il documento di identità personale e dei propri familiari o anche di altri soggetti per i quali di provvederà alla registrazione nel rispetto delle norme sulla privacy.