Parte il 6 luglio il servizio di vigilanza e salvataggio delle spiagge

Parte lunedì, 6 luglio, il servizio di vigilanza e salvataggio delle spiagge libere del litorale di Sciacca.

È quanto rende noto l’assessore al Turismo Sino Caracappa.

Per definire le modalità operative del servizio con i siti in cui verrà svolto, si è svolta oggi al Comune una riunione tra il comando della Polizia Municipale e l’Ufficio Circondariale Marittimo.

Saranno cinque le postazioni gestite dagli operatori della Guardia Costiera Ausiliaria: San Giorgio, Timpi Russi, Foggia, Capo San Marco e Maragani.

Durante la riunione si è preso anche atto di un nuovo servizio integrato in località San Marco tra due stabilimenti privati, nel rispetto dell’ordinanza della Capitaneria di Porto.

Domani, infine, informa l’assessore al Turismo Sino Caracappa, è stata convocata una nuova riunione con gestori dei pub e dei bar per rendere note linee guida dei piccoli intrattenimento musicali estivi. L’incontro si svolgerà alle ore 16 al Comune.

Riparte il servizio col pulmino comunale per trasporto bambini disabili

 Riprende il servizio di trasporto dei bambini disabili nei centri riabilitativi e fisioterapici.

Ne dà comunicazione l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino.

Il servizio di trasporto – a carico del Comune ed espletato con la modalità dei voucher – si riattiva in concomitanza con la ripresa della riabilitazione pediatrica di bambini autistici all’Istituto Maugeri di Sciacca dopo la chiusura provocata dalla pandemia di Covid-19.