Contributi per adeguamento scuole a normativa antincendio. Ministero Pubblica Istruzione approva graduatorie regionali  

Sono andati a buon fine i progetti presentati dal Comune di Sciacca per l’erogazione di contributi per l’adeguamento alla normativa antincendio degli immobili pubblici comunali  adibiti a uso scolastico censiti nell’Anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica (SNAES).  Gli istituti saccensi interessati sono: Mariano Rossi, Sant’Agostino, Inveges, Catusi, Modigliani, Scaturro, San Giovanni Bosco, Agazzi, Fazello e Loreto.

È quanto comunicano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino.

Gli interventi sono stati selezionati sulla base delle peculiarità degli edifici, del numero di studenti presenti nell’edificio scolastico, del livello previsto di adeguamento alla normativa antincendio che si intende conseguire con il contributo richiesto.