Emergenza Covid-19, bando per contributi a studenti universitari fuori sede

Pubblicato il bando promosso dalla Regione Siciliana per la concessione di contributi economici straordinari riservati a studenti siciliani iscritti, per l’anno accademico 2019/2020, a corsi di laurea che si svolgono fuori dall’isola, in sedi nazionali o estere, in seguito alla situazione di disagio che si sta verificando per l’emergenza epidemiologica dovuta al COVID-19. È quanto rendono noto, con un avviso agli studenti, l’assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino e il dirigente del I Settore del Comune di Sciacca Michele Todaro.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata, secondo le procedure indicate nel bando, a partire dal 30 aprile 2020.

La somma complessivamente stanziata è di euro sette milioni di cui:

  • 4 milioni destinati agli studenti universitari residenti in Sicilia e domiciliati per studio in altre sedi accademiche in Italia e/o all’estero;
  • 3 milioni in favore di studenti universitari residenti e domiciliati in Sicilia che hanno richiesto il contributo alloggio agli ERSU siciliani per l’anno 2019/2020 e che sono risultati nelle relative graduatorie “idonei”, ma non assegnatari del contributo richiesto.

Per la partecipazione occorre il possesso dei seguenti requisiti:

  • appartenere ad una delle seguenti categorie:
  • Categoria 1: studenti/studentesse che hanno mantenuto dopo il 31 gennaio 2020 (data di indizione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19) e fino alla data di pubblicazione del bando, la propria presenza fisica nel domicilio fuori Regione;
  • Categoria 2: studenti/studentesse che sono rientrati presso la loro residenza in Sicilia, nel periodo intercorrente tra il 31 gennaio 2020 e la data di pubblicazione del bando;
  • indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore a € 23.508,78.

L’importo del contributo economico è fissato in € 800,00.

Gli studenti/le studentesse non dovranno essere beneficiari del servizio abitativo erogato dalle Università o dagli Enti per il diritto allo studio universitario (posto letto presso le residenze universitarie gestite direttamente o indirettamente) o dell’alternativa quota monetaria relativa al servizio abitativo (cosiddetto “contributo alloggio” o similare).

Per gli studenti fuorisede che frequentano università siciliane e che attualmente pagano l’alloggio, invece, gli ERSU provvederanno, con separate procedure e secondo le linee guida della Regione, all’assegnazione di contributo per gli studenti che nell’anno accademico 2019/2020 sono risultati “idonei” ma non assegnatari di borsa studio.

La Segreteria Universitaria di Sciacca ha attivato un sistema di lavoro a distanza e, pertanto, gli studenti possono ricevere informazioni e assistenza mandato una email a unisciacca@unipa.it o telefonando al numero 3487785631 o al centralino del Comune di Sciacca (092520111).

LEGGI BANDO

LEGGI AVVISO