“Ti ascolto, ti aiuto”, Comune di Sciacca avvia sportello di supporto psico-sociale

 

“Ti ascolto, ti aiuto”. Parte un nuovo servizio del Comune di Sciacca, che si aggiunge ad altri che in queste settimane sono stati attivati a seguito dell’emergenza coronavirus. Si tratta di uno sportello di supporto psicologico e sociale istituito dagli assistenti sociali del Pon Inclusione in carico al Settore Affari Sociali del Comune, a supporto del quale ci sono psicologi e psicoterapeuti liberi professionisti del territorio che collaboreranno gratuitamente.

Ne danno notizia il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino.

“Ti ascolto, ti aiuto” è un servizio gratuito. Per mettersi in contatto con gli psicologi e gli assistenti sociali dello sportello, basta chiamare il numero 337-1534058, dal lunedì al sabato. Da lunedì al venerdì lo sportello sarà attivo mattino e pomeriggio, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 18; il sabato dalle ore 14 alle ore 18.

“Il servizio ‘Ti ascolto, ti aiuto’  – spiegano il sindaco Valenti e l’assessore Mondino – vuole offrire un sostegno psicologico e psicosociale ai cittadini, in un momento difficile e particolarmente stressante, che attiva emozioni diverse, di ansia, tristezza, senso di minaccia, rabbia, senso di costrizione e isolamento, e molti vissuti, spesso negativi e di disagio. E questo coinvolge tutti i cittadini, coppie, famiglie con bambini o adolescenti, o con bambini e ragazzi disabili, per cui la condizione di solitudine e isolamento appare ancora più faticosa. L’idea è quella di offrire un momento di ascolto a chiunque fatichi a gestire la tempesta emotiva di questi giorni, a chi si sente solo, a chi vive, in generale, una condizione personale di stress legata al periodo di isolamento e di quarantena. Il servizio è assicurato da professionisti impegnati da tempo nel supporto psicologico. Sarà garantita la privacy della persona, nel rispetto di quanto previsto dalle disposizioni di legge. È stato inoltre attivato un indirizzo mail sostegnocovid19comunedisciacca@gmail.com per tutti coloro che volessero anche solo raccontare come stanno vivendo questo momento di emergenza: la quotidianità, le emozioni, i pensieri. Chiunque lo richiedesse, verrà successivamente contattato”.

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino ringraziano i dirigenti comunali Venerando Rapisardi e Filippo Carlino per avere sostenuto e avviato il progetto con immediatezza, gli psicologi del territorio che hanno dato la loro generosa e gratuita disponibilità ad avviare lo sportello ed Eleonora La Cascia per avere realizzato il disegno della locandina che promuove il servizio.