Emergenza Covid-19, prescrizioni per filiera agroalimentare  

L’Amministrazione comunale invita le attività della filiera agroalimentare, del settore ittico-conserviero e della pesca a osservare le prescrizioni dei provvedimenti di contrasto e contenimento della diffusione del coronavirus Covid-19.

Si chiede, in particolare, di:

  • Provvedere alla disinfezione e sanificazione degli ambienti di lavoro;
  • Attivare dei protocolli di sicurezza anti contagio mediante adozione di dispositivi individuali (mascherine e guanti, igienizzante per le mani, ecc.)
  • Assicurare il rispetto della distanza interpersonale dei lavoratori dipendenti nella fruizione degli spazi comuni di lavoro;
  • Assicurare che il trasporto dei propri dipendenti venga effettuato con mezzi tali da assicurare la distanza interpersonale tra i soggetti, previa sanificazione del mezzo di trasporto utilizzato per ogni viaggio effettuato.

 

Si avverte che la violazione di una delle suddette prescrizioni comporta l’immediata chiusura dell’attività e la revoca dell’autorizzazione amministrativa.