Coronavirus, interventi di prevenzione sanitaria nelle scuole

Interventi di prevenzione sanitaria per il contenimento della diffusione del coronavirus nel territorio di Sciacca. Gli istituti scolastici hanno già provveduto o stanno provvedendo a programmare opere di pulizia e disinfezione straordinaria delle superfici e degli ambienti. Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino, dopo un’interlocuzione con i dirigenti, hanno emesso delle ordinanze di sospensione delle attività didattiche in quelle scuole che hanno già dato la disponibilità a eseguire gli interventi e indicato le giornate.

Oggi è stato programmato un intervento nella Direzione Didattica del II Circolo “Sant’Agostino”, con conseguente chiusura dell’istituto. L’Istituto comprensivo statale “Dante Alighieri” ha programmato l’intervento per la giornata di domani 3 marzo (non ci saranno dunque lezioni). Interventi anche al Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” e nell’istituto agrario e alberghiero “Amato Vetrano” nelle giornate del 3 e 4 marzo, e ordinanza, anche in questo caso, di sospensione delle attività didattiche e amministrative.

Gli istituti “Mariano Rossi”, “Inveges” e primo circolo didattico “Giovanni XIII” hanno effettuato l’intervento lo scorso fine settimana.

Le operazioni di pulizia straordinaria e disinfezione – specificano il sindaco Valenti e l’assessore Mondino – sono a carico delle istituzioni scolastiche e dell’Ente Locale. Pertanto non può avere alcuna legittimità la richiesta alle famiglie di un contributo.

Disinfestazione, parte il primo ciclo

Il sindaco Francesca Valenti rende noto che è partito il primo ciclo di disinfestazione del territorio comunale di Sciacca.

Il primo intervento è stato programmato nella notte.

Si tratta dei cicli di disinfestazione annuali per l’abbattimento delle zanzare, e di altri insetti, allo stato larvale.

Si è iniziato come sempre dal centro cittadino, per proseguire nei prossimi giorni in tutte le altre zone. Il primo intervento – secondo il piano dell’Ufficio Ecologia del Comune di Sciacca – è stato programmato nel quartiere di San Michele, nel centro storico, alla Marina. Col secondo intervento, la prossima notte, verranno interessate le località Perriera, Ferraro, Seniazza, Foggia.