Derattizzazione straordinaria del territorio e ordinanza sindacale  

Derattizzazione straordinaria del territorio comunale di Sciacca. Sarà eseguita dall’Amministrazione comunale, tramite il proprio Settore Ecologia, a partire da domani, mercoledì 5 febbraio. È quanto rende noto il sindaco Francesca Valenti.

Si inizierà dal centro storico e dalla Marina per poi interessare via via tutte le altre zone della città.

Il sindaco Francesca Valenti ha anche firmato un’ordinanza (la n. 6 del 3 febbraio 2020) in materia di igiene e sanità che riguarda l’obbligo dei cittadini a eseguire interventi di derattizzazione nei luoghi privati di loro pertinenza.

Il provvedimento, nello specifico, ordina tra l’altro “a tutti i proprietari di beni immobili pubblici e privati e a tutti i titolari di diritti equipollenti, nonché a tutti gli amministratori immobiliari, di procedere a loro cura e spese all’integrale derattizzazione di tutti gli immobili e aree e spazi aperti di cui a qualsiasi titolo abbiano la disponibilità, attuando ogni anno un piano di derattizzazione, con interventi ripetuti periodicamente e/o comunque almeno trimestralmente, nel rispetto dell’Ordinanza 13/06/2016 del Ministero della Salute  – Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati. Di provvedere al primo trattamento entro e non oltre mesi I (uno) dalla data di emissione dell’Ordinanza, avvalendosi, per l’esecuzione, esclusivamente di ditte specializzate in materia di derattizzazione, regolarmente iscritte alla Camera di Commercio”.