“Sciacca in miniatura” nella ricostruzione degli artisti Nino Barna e Cosimo Bono

“Sciacca in miniatura”, con la sua storia, la sua identità. Una città raccontata attraverso la ricostruzione minuziosa, manuale, dei suoi monumenti, dei suoi antichi edifici, pezzo per pezzo, da due appassionati saccensi: Cosimo Bono (in legno) e Nino Barna (in pietra). “Sciacca in miniatura” dà il titolo alla mostra promossa dal Comune di Sciacca con l’Associazione l’Altra Sciacca l’Altra Sciacca Foto club.

Sarà inaugurata questa mattina alle ore 11,30 alla presenza dei due artisti, dal sindaco Francesca Valenti e dall’assessore alla Cultura Gisella Mondino, nell’atrio superiore del Palazzo Municipale. L’apertura dell’esposizione sarà preceduta da un momento di presentazione dell’iniziativa e dei due artisti in Sala Blasco.

Le opere della collezione-raccolta di Cosimo Bono e Nino Barna sono frutto di una passione coltivata nel tempo libero. Creazioni realizzate nei minimi particolari nel corso degli anni che, affermano gli organizzatori, “non sono nate per essere custodite gelosamente, a casa loro; andavano condivise con i loro concittadini e con i turisti che dal piccolo potranno vedere dei particolari dei monumenti saccensi che andranno a visitare, oppure ai quali non avevano fatto caso, durante la frenetica abitudine della vita quotidiana. Anche questo è amore, passione incondizionata per la propria città”.