Carnevale di Sciacca 2020, si parte “con novità che lo faranno crescere”

Si sono concluse ieri sera le procedure amministrative di aggiudicazione dell’appalto per l’organizzazione, la realizzazione, la gestione e la promozione del prossimo Carnevale di Sciacca, in programma dal 20 al 25 febbraio 2020. Ad aggiudicarsi i servizi è stata la società Futuris di Sciacca.

L’iter è stato curato dal dirigente del I Settore “Affari Generali, Legali e Turismo” Michele Todaro con l’utilizzo, per la prima volta, del sistema Mepa (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) di Consip, avvalendosi dell’ausilio di un esperto della materia.

Tra le novità del servizio aggiudicato quello della durata biennale. La società, dunque, organizzerà e promuoverà il Carnevale 2020 e 2021.

“L’Amministrazione comunale – dichiarano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Turismo Sino Caracappa – si dichiara soddisfatta del nuovo indirizzo che ha preso l’organizzazione dello storico evento, con novità che sicuramente sosterranno la crescita della manifestazione negli anni, innalzando i livelli di qualità in tutti gli aspetti e abbassando i costi sostenuti finora dall’ente pubblico. Il Carnevale di Sciacca deve essere sempre di più un veicolo di promozione e di sviluppo turistico dell’intero territorio ”.