Asilo minori stranieri non accompagnati, Giunta approva prosecuzione progetto  

 

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Francesca Valenti, ha approvato la prosecuzione del progetto “Siproimi” per i servizi d’asilo e accoglienza per i titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati.

Il Comune di Sciacca, già componente della rete di accoglienza Siproimi (ex SPRAR), inoltrerà adesso formale istanza al Ministero dell’Interno chiedendo ogni autorizzazione al Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione per lo svolgimento dei servizi previsti nel progetto per il triennio 2020/2022.