Natale a Sciacca 2019, le iniziative del fine settimana

Sciacca comics, concerti musicali, spettacoli teatrali. Sono alcune delle iniziative del fine settimana inserite nel calendario di “Natale a Sciacca 2019”, messo a punto dal Comune di Sciacca in collaborazione con associazioni, comitati, club service, scuole, il circolo di Cultura, artisti, Sciacca Film Fest, Spazio Centro e Confcommercio.

Ecco gli appuntamenti in programma:

 

Sabato 28 dicembre

Ore 18,00, al Museo del Carnevale, apre i battenti Sciacca Comics, nella sua versione invernale con tornei di videogames, giochi da tavolo, mostra Dylan Dog e Batman e tanto altro ancora. Oggi Stars Wars moment, animazione per bambini, gara di doppiaggio presentata da John Peter Sloan, New Light Duo.

 

Domenica 29 dicembre

Ore 17, al Museo del Carnevale, secondo e ultimo giorno di Sciacca Comics, con tornei di videogiochi, giochi da tavolo, mostra Dilan Dog e Batman e tanto altro. Oggi il racconto di come nasce una storia Discney a cura di Enrico Sutera, animazione per bambini, e la conclusione della gara di doppiaggio condotta da John Peter Sloan.

Alle ore 19, nella Chiesa del Purgatorio, concerto del chitarrista Maurizio La Rocca.

Alle ore 18, alla Badia Grande, spettacolo Barbablù, della compagnia dell’Arpa, con Elisa Di Dio, liberamente ispirato alla fiaba di Perrault. L’iniziativa è a cura del Circolo di Cultura.

 

Nel fine settimana ci sarà la Ztl, dalle ore 17,00 alle ore 21,00, con animazioni in centro storico organizzate in collaborazione con i commercianti di Spazio Centro e Confcommercio. Attivo anche il servizio di bus navetta dal parcheggio dell’area delle Terme.

In memoria del dott. Lillo Ciaccio, iniziativa nel suo ospedale

“Il tuo cordone”. È stata denominata così l’iniziativa in memoria del medico Lillo Ciaccio, promossa dal Comune di Sciacca e dall’Asp di Agrigento. Si svolgerà lunedì prossimo, 30 dicembre, con inizio alle ore 10,30, nella Sala “Piraino” dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. La manifestazione è stata organizzata a un anno dalla scomparsa di Lillo Ciaccio, medico, fondatore e direttore per tanti anni della Banca del cordone ombelicale di Sciacca.

Due i momenti previsti: quello del ricordo e quello, a seguire, della scopertura di una targa commemorativa nell’Unità Operativa di Medicina Trasfuzionale dedicata a Lillo Ciaccio.

All’incontro, sono previsti gli interventi del sindaco Francesca Valenti, del direttore generale dell’Asp Alessandro Mazzara, del direttore sanitario aziendale Gaetano Mancuso, del direttore sanitario degli Ospedali Riuniti Sciacca-Ribera Gaetano Migliazzo, del direttore della struttura amministrativa dello stesso nosocomio Rosanna Dubolino, del direttore dell’Unità di Medicina Trasfusionale Pasquale Gallerano. Ci saranno le testimonianze e le relazioni del dottore Antonio Vitale (“I ricordi di un amico”), dell’ex primario dell’Emodinamica Giovanni Saccone (“Un’esperienza indimenticabile”), del direttore dell’Oncoematologia dell’ospedale “Maddalena di Palermo Maurizio Musso (“Le cellule staminali”).

Coordinerà l’incontro Damiano Abate, primario emerito di Medicina d’urgenza dell’ospedale di Sciacca.