Lacrime di sale, lacrime di donna: incontro con Lidia Tilotta

Lacrime di sale, lacrime di donne: la contronarrazione. È il titolo dell’iniziativa promossa dal Comune di Sciacca, Assessorati Politiche Sociali e Cultura, in collaborazione con la Biblioteca comunale “Aurelio Cassar”, per contribuire con un momento di riflessione tutto al femminile al dibattito e alla sensibilizzazione sui temi suggeriti dalla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Sarà un incontro con la scrittrice e giornalista Rai Lidia Tilotta. Conduttrice e inviata della trasmissione televisiva “Mediterraneo”, Lidia Tilotta si è più volte occupata dei migranti, di Lampedusa, di tragedie a mare e di donne in difficoltà. È autrice, assieme a Pietro Bartolo del libro edito da Mondadori Lacrime di sale, da cui il titolo dell’iniziativa in programma sabato 23 novembre 2019, con inizio alle ore 10,30, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale di Sciacca.

Si parlerà delle conquiste delle donne in Italia e nei paesi occidentali e della strada che c’è ancora da percorrere; di diritti violati o mai acquisiti, di drammi, di violenze, di lotte e di speranze in altri paesi, a noi vicini.

Apriranno l’incontro gli interventi del sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino. Dialogheranno con Lidia Tilotta gli alunni del liceo scientifico “Fermi”, coordinati dalla professoressa Lilli Tortorici, e dell’istituto don “Michele Arena”, coordinati dalla professoressa Enza Cantone.