Centro medico legale Inps, il sindaco Valenti si rivolge ai vertici dell’istituto

Il sindaco Francesca Valenti è tornata a sollecitare i vertici nazionali e regionali dell’Inps per il mantenimento del centro medico legale a Sciacca. La scorsa settimana ha inviato una nota per ribadire quanto già espresso nel marzo del 2018, sollecitando l’Istituto di Previdenza “a rivedere i propri piani tenendo conto delle peculiarità del Centro Medico Legale di Sciacca, la sua riconosciuta importanza strategica,  l’insostituibile funzione della struttura, imprescindibile punto di riferimento di decine di comuni di ben tre province della Sicilia, Agrigento, Trapani e Palermo, e di migliaia di cittadini impossibilitati ad affrontare lunghi e disagevoli tratti di strada per raggiungere altre sedi”.

Il il sindaco Francesca Valenti ha scritto questa settimana nuova lettera al presidente nazionale dell’Inps Pasquale Tridico comunicando il sostegno di altri amministratori, “tanti sindaci che hanno preso posizione, e altri sono in procinto di farlo, per esprimere incredulità e stupore per la paventata chiusura del centro medico legale Inps presente nell’agenzia complessa di Sciacca. Sono a conoscenza di lettere già sottoscritte dai Sindaci di Villafranca Sicula, Santa Margherita di Belice, Ribera, Calamonaci, Caltabellotta, Menfi, Burgio, Sambuca di Sicilia, Montevago, Lucca Sicula”.

“Nel sentirmi confortata dall’azione di tanti Sindaci che si sono fatti interpreti, ognuno, delle pressanti istanze di migliaia di cittadini, – scrive il sindaco Francesca Valenti al presidente nazionale – ho chiesto un incontro al Direttore regionale dell’INPS Sicilia per essere rassicurata sul futuro del centro medico legale di Sciacca riservandomi ulteriori iniziative. Ma confido in un Suo autorevole e positivo intervento”.

Rifiuti, sospesa lunedì 7 ottobre la raccolta dell’umido  

La raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani lunedì, 7 ottobre 2019, viene sospesa a causa dell’indisponibilità dell’impianto di compostaggio della Sogeir di contrada Santa Maria per raggiunto limite di conferimento, così come comunicato dalla società. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Gestione dei Rifiuti Carmelo Brunetto. 

Si chiede pertanto la collaborazione dei cittadini e dei titolari delle attività imprenditoriali. Nel giorno di sospensione del servizio, non si debbono uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione organica, e non si deve neanche conferire la frazione umida dentro i cassonetti situati nelle aree periferiche non raggiunte dal servizio porta a porta. 

Promuovere i diritti dell’infanzia, seminario di formazione per docenti

“Promuovere e proteggere i diritti dell’infanzia: il contributo psicosociale ed educativo”. È il tema del seminario di formazione rivolto soprattutto ai docenti promosso dall’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Sciacca e dall’Uciim (Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori).

Il seminario si terrà domani, sabato 5 ottobre 2019, con inizio alle ore 17,30, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale di Sciacca.

Previsti gli interventi dell’assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino, del presidente dell’Uciim Sicilia Chiara Di Prima e dell’Uciim di Sciacca Maria Vittoria Picone, del dirigente scolastico Daniela Rita Rizzuto e della psicoterapeuta dell’infanzia Ivana Dimino.

La partecipazione è libera.

Sciacca comics, Batman al Museo del Carnevale fino al 3 novembre

Batman a Sciacca. Dopo il successo dei giorni scorsi di “Sciacca Comics”, fiera del fumetto e del videogioco, l’uomo pipistrello rimarrà ancora per qualche settimana all’interno del Museo del Carnevale, nel quartiere Perriera. Fino al prossimo 3 novembre sarà possibile, infatti, visitare la mostra delle copertine dei fumetti di Batman concesse dalla DC comics e altro.

È quanto comunica l’assessore al Turismo e allo Spettacolo Sino Caracappa.

“È stata un’edizione, quella di Sciacca Comics 2019, – dice l’assessore Caracappa – che ha avuto un grandissimo riscontro, un’esplosione di creatività, tanta partecipazione ed entusiasmo da parte di giovani e meno giovani. Suggestioni incredibili che abbiamo voluto continuassero per dare la possibilità a chi non le ha vissute di viverle, lasciando in mostra alcune creazioni realizzate in omaggio agli ottant’anni di Batman, come la batmobile creata da maestri della cartapesta che realizzano i carri del nostro storico carnevale di Sciacca. Ma c’è anche altro da vedere, come appunto la mostra di copertine dei fumetti dedicate alle storie del celebre personaggio. Un’occasione in più per visitare il Museo del Carnevale. Ancora un ringraziamento agli appassionati organizzatori e a quanti hanno partecipato rendendo davvero speciale questa prima edizione, tra gli eventi più innovativi di Sciacca Estate 2019 che ha ricevuto diversi inviti ad altre manifestazioni”.

L’assessore Sino Caracappa annuncia che Sciacca Comics avrà una coda nel prossimo mese di dicembre con una due giorni invernale.