La Giunta approva il bilancio consolidato 2018

La Giunta comunale, con propria delibera, ha approvato il bilancio consolidato per l’esercizio 2018. Uno strumento finanziario che ha la funzione di rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria e patrimoniale e il risultato economico della complessiva attività svolta dall’ente Comune attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue società controllate e partecipate.

“Un adempimento importante dell’esecutivo – dice il sindaco Francesca Valenti –, che segue l’approvazione dello schema del bilancio di previsione 2019-2021 e del conto consuntivo 2018. Ultimo atto finanziario, di competenza della Giunta, propedeutico all’attesa stabilizzazione dei lavoratori precari. Il varo definitivo spetterà adesso al Consiglio comunale”.

Democrazia partecipata, i cittadini chiamati a scegliere i progetti da finanziare

Giunge nella sua fase conclusiva l’iter della “democrazia partecipata” 2019. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino: i cittadini sono chiamati a scegliere l’idea progettuale da finanziare.

Il dirigente del I Settore del Comune di Sciacca, Michele Todaro, che sta seguendo il procedimento amministrativo, ha pubblicato sul sito istituzionale (www.comunedisciacca.it) un nuovo avviso dopo quello del mese di luglio. L’avviso informa i cittadini, “che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, che possono esprimere la propria preferenza scegliendo una proposta progettuale tra quelle ammesse”.

Nel sito del comune di Sciacca, nel link “Democrazia partecipata 2019” (inserito nella colonna di destra della homepage), è possibile prendere visione dell’avviso pubblico e dei tre allegati contenenti l’elenco delle proposte ammesse, l’elenco delle proposte non ammesse e la scheda per l’espressione della preferenza sulle proposte progettuali ammesse. Il cittadino dovrà esprimere la propria preferenza tramite la scheda allegata, “debitamente sottoscritta e alla quale dovrà essere allegato un documento di riconoscimento”. La stessa scheda dovrà quindi essere inviata al Comune di Sciacca entro il prossimo 14 ottobre o con consegna brevi manu al Protocollo Generale, o tramite e-mail all’indirizzo democrazia.partecipata@comunedisciacca.it , o tramite servizio postale.

LINK Avviso e scheda per la preferenza