Rifiuti, tavolo tecnico alla Regione

“Si è ottenuto il parere tecnico positivo dell’Asp, siamo adesso in attesa del via libera dell’Arpa per l’emissione dell’ordinanza ex articolo 191 d.lgs. n. 152 del 2006. Un provvedimento che consentirà di riattivare la discarica di contrada Saraceno-Salinella la cui chiusura, per il raggiungimento dei limiti di capacità di conferimento di umido e di plastica, ha determinato la chiusura dell’impianto di compostaggio di Santa Maria e creato una situazione di emergenza e di estremo disagio per la popolazione”. È quanto dichiarano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Gestione dei Rifiuti Carmelo Brunetto nel rendere noto che domani a Palermo è stato programmato un tavolo tecnico alla Regione Siciliana, nella sede del Dipartimento dei Rifiuti. Si discuterà delle modifiche, non sostanziali, proposte dalla Sogeir per l’ampliamento della discarica di contrada Saraceno-Salinella.

“Si sta  lavorando – dichiarano ancora – per sbloccare la grave situazione che si è determinata con il blocco della discarica e riprendere ‘tutta’ la raccolta dei rifiuti”.