Paesc Sciacca, decreto finanziamento consegnato alle Giornate dell’Energia di Catania  

Il Comune di Sciacca presente alle “Giornate dell’Energia” organizzate dalla Regione Siciliana a Catania, ieri e oggi, al polo fieristico “Le cimiere”. Si è discusso di “strategia regionale per la transizione energetica e il Pears” e “strategia regionale per la transizione energetica e il Patto dei Sindaci”.

A rappresentare l’Amministrazione comunale di Sciacca è andato l’assessore all’Ambiente Mario Tulone che ha ricevuto dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci il decreto di finanziamento di circa 23 mila euro assegnato al Comune di Sciacca per la redazione del Paesc, il Piano di Azione dell’Energia Sostenibile e il Clima.

L’Amministrazione comunale aveva inviato la domanda per il contributo alla Regione Siciliana lo scorso febbraio, dopo la firma del sindaco Francesca Valenti del nuovo “Patto dei sindaci” e la delibera del Consiglio comunale.

Lo scorso mese di marzo, il sindaco Francesca Valenti aveva già ricevuto notizie positive dal Servizio Programmazione e Pianificazione del Dipartimento regionale dell’Energia a seguito della prima verifica amministrativa. Con una lettera si rimandava al decreto che dà seguito al “Programma di ripartizione di risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)”, al fine di “promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci.

Pasqua 2019, concerto nella chiesa di Santa Maria del Giglio

 

Un concerto, tra fede e tradizioni sacre e artistiche di Sciacca, in preparazione della Santa Pasqua, dal titolo “Le tre ore di agonia di Nostro Signore Gesù Cristo”. Si terrà la prossima settimana, martedì 16 aprile, nella chiesa di Santa Maria del Giglio, in ricordo anche della figura del maestro Giuseppe La Rosa che da più di trent’anni è stato il promotore di questo appuntamento. Una manifestazione che sarà  riproposta nel decennale della sua ultima esecuzione.

Il concerto, su un manoscritto dell’Ottocento di Melchiorre Mauro, vedrà la presenza a Sciacca di una corale di Palermo, di tre solisti, di un organista e di un attore, sotto la direzione del maestro Accursio Antonio Cortese.

L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa programmata per sabato 13 aprile 2019, alle ore 11, nella Sala Blasco del Comune di Sciacca, alla presenza del vice sindaco Gisella Mondino, dello storico Ignazio Navarra, di padre Paolo Raviotta, di Accursio Antonio Cortese e di Maurizio La Rosa figlio del maestro Giuseppe La Rosa.

Elezioni Europee, apertura straordinaria dell’Ufficio Elettorale Comunale dal 13 al 17 aprile

Apertura straordinaria dell’ufficio elettorale e dell’atrio superiore del Palazzo comunale di Sciacca, da sabato 13 fino a mercoledì 17 aprile. È stato disposto dal dirigente del primo settore Michele Todaro per gli adempimenti legati all’elezione del parlamento europeo del prossimo 26 maggio 2019.

Nel sito internet del Comune di Sciacca, al link “Elezioni del Parlamento Europeo 2019”, è stato inserito un avviso pubblico.

L’apertura dell’Ufficio Elettorale comunale – è scritto nell’avviso – fa seguito alla disposizione della Prefettura di Agrigento  dello scorso 28 marzo e “al fine di consentire agli elettori la possibilità di ottenere l’immediato rilascio del certificato di iscrizione elettorale  per la presentazione delle liste per le elezioni politiche, presso i competenti Uffici e per tutti gli altri adempimenti relativi alla presentazione delle candidature”.

L’ufficio elettorale e l’atrio superiore del palazzo comunale, da sabato 13 a mercoledì 17 aprile, saranno aperti nei seguenti orari:

– sabato 13 aprile: dalle ore 8,00 alle ore 13.00;

– domenica 14 aprile: dalle ore 8.00 alle ore 13.00;

– lunedì 15 aprile: dalle ore 7.45 alle ore 14.20 e dalle ore 15.00 alle ore 18.30;

– martedì 16  e mercoledì 17 aprile: ininterrottamente dalle ore 7.45 alle ore 20.00.