Carnevale di Sciacca, coriandoli di solidarietà

 

Il Carnevale di Sciacca porta l’allegria dentro l’ospedale “Giovanni Paolo II”, con una iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali e dalla Futiris – società incaricata di organizzare l’evento 2019 – e con la collaborazione dell’associazione Crescere Insieme Onlus di Sciacca, del Centro Diurno Alzheimer e dei volontari dell’Avulss.

Ballerini dei gruppi mascherati dei carri allegorici in concorso e il gruppo “Burgisi Special” dell’associazione Crescere Insieme si sono esibiti ieri pomeriggio all’interno del “Giovanni Paolo II, regalando sorrisi. Momenti che hanno permesso ai pazienti del nosocomio di vivere qualche ora con spensieratezza e buonumore grazie alle musiche, ai colori e ai balli del Carnevale di Sciacca.

Le iniziative a carattere sociale del Carnevale di Sciacca 2019 proseguiranno per tutta la giornata odierna: in mattinata una rappresentanza dei gruppi mascherati dei carri allegorici in concorso  farà tappa all’interno di alcune scuole, mentre nel pomeriggio, dalle ore 17.00, alla Chiazza (Via Giuseppe Licata), si darà vita alla manifestazione “Carnevale per tutti”, un’iniziativa di inclusione sociale che vedrà protagoniste la Casa di cura del Giglio, il centro Alzheimer e le associazioni di volontariato. Seguirà l’esibizione dei gruppi dei carri allegorici in concorso.

Alle ore 21.00 si accenderanno invece i riflettori sul palco di Piazza Angelo Scandaliato. Come da tradizione, ad esibirsi saranno i gruppi mascherati appartenenti ai carri allegorici in concorso che daranno il via ufficiale agli spettacoli sul palcoscenico della manifestazione. Domani, 1 marzo 2019, il via alle sfilate dei carri allegorici nel tradizionale circuito del centro storico.

LINK PAGINA CARNEVALE DI SCIACCA 2019